sabato 19 ottobre 2019

Come Trovare e Riconoscere la Donna Giusta


Se vuoi incontrare la donna giusta devi prima conoscere le donne sbagliate, può sembrare un paradosso.. Ma c’è il buono e c’è il meglio, e se non assaggi prima il buono non capirai mai il meglio. 

Gli antichi Romani in latino dicevano: “Ubi maior minor cessat” che significa “ dove vi è il maggiore, il minore decade” o meglio “ in presenza di quel che possiede più potere o importanza, chi ne ha meno perde la propria rilevanza”. 

Bada bene, in questo articolo non parlo di come trovare e conquistare una ragazza, ma più nello specifico di come riconoscere e dove incontrare la donna giusta.

Quindi se sei alle prime armi, significa che devi cominciare dalle basi, di conseguenza se hai poca esperienza nel mondo della seduzione (nella conquista di una donna) puoi scaricare la mia guida gratuita “rimorchia davvero”.

Fatta questa doverosa premessa possiamo passare all’argomento “come trovare, incontrare e riconoscere la donna giusta.

Per riuscire a raggiungere questo importante obiettivo di vita è necessario passare per 3 step fondamentali:

1 Devi Fare Esperienza 
Per trovare la donna giusta devi cercare di conoscere, frequentare ed incontrare più donne possibili, in sostanza ti sto dicendo che devi fare esperienza.

A questo punto non posso non citare la famosa frase di Oscar Wilde:

 “L’esperienza è il tipo di insegnante più difficile. Prima ti fa l’esame, poi ti spiega la lezione”.

Non dimenticarti mai che quello che sei oggi, è il risultato di tutte le tue esperienze, e quello che sarai domani sarà il risultato delle esperienze che continuerai a fare. Il punto della questione non è solo trovare la donna giusta, ma soprattutto essere pronto per la donna giusta!

Cosa voglio dire con questo?

Se hai poca esperienza con le donne, ed hai poca dimestichezza nei rapporti con il gentil sesso e tutto quello che riguarda la gestione di una relazione,quando incontrerai la ragazza giusta, quella dei tuoi sogni, se non sarai pronto rischierai di perderla… E per essere pronto, (te lo ripeto fino alla nausea) devi cercare di avere quante più relazioni possibili, per provare, sbagliare, capire ed imparare.

Ogni volta che riesco a conquistare una nuova donna, inevitabilmente mi viene posta la seguente domanda: “Quante ragazze hai avuto nella tua vita”?

Al di là del numero delle ragazze che ho conosciuto e frequentato, al di là del fatto che se una donna ti pone una domanda del genere significa che le piaci molto, che è realmente interessata a te e che molto probabilmente si sta innamorando di te, la mia risposta è più o meno questa:

 “Non ricordo con esattezza il numero delle donne che ho frequentato e con cui sono stato a letto, non è una gara a chi fa di più, non metto le tacche sul muro come i carcerati, ma posso dirti una cosa con assoluta certezza: se sono riuscito a conquistarti, se ti piaccio così tanto è perchè quello che sono oggi, è il risultato di tutte le esperienze che ho fatto con le donne che ho frequentato in passato, e se non le avessi fatte, tu con molta probabilità non staresti qui...”

In parole più sintetiche, metaforicamente parlando non si diventa un campione di scacchi, di calcio, di pugilato, di basket o di karate in poco tempo, occorrono anni di allenamento, pratica e dedizione, esattamente come non si diventa un seduttore di successo dal giorno alla notte.

 “Puoi vedere solo ciò per cui sei pronto. Più sei consapevole, più elevate sono le realtà disponibili.” Osho 

 [Per velocizzare il processo di esperienza seduttiva puoi apprendere ed applicare le informazioni contenute nel Metodo RD.]

Partiamo dal presupposto che trovare la donna giusta non è una cosa facile, e soprattutto non è una cosa immediata. 

Devi sapere che ci sono persone che si accontentano della prima ragazza che trovano, e se pur consapevoli del fatto che stanno insieme a quella sbagliata ci rimangono, perchè hanno paura di stare da soli, perchè non riescono a rimanere da soli. 

Oppure ci sono quelle coppie storiche che cominciano la relazione fin da piccoli e rimangono insieme per tanti anni fino a sposarsi senza aver mai avuto la possibilità di fare altre esperienze con persone diverse, in questo caso (tranne che in rare eccezioni) il matrimonio fallisce per tradimento. 

Dopotutto se ti mangi per 20 anni sempre l’aragosta è normale avere voglia e desiderare una bella bistecca. 

Per questo motivo è importante fare un minimo di esperienza con donne diverse prima di prendere la decisione di sposarsi e fare un figlio. 

Un altro grave errore è quello di sposarsi direttamente prima di convivere un minimo per testare il rapporto. Vedersi da fidanzati è un conto (cene,sesso,vacanze,ristoranti discoteca e cinema) ti prendi solo il meglio della relazione,ma svegliarsi e convivere ogni giorno insieme è un altro… si scoprono lati caratteriali dell’altra persona che senza la convivenza non scopriresti mai. 

2 Devi Trovare la Donna Giusta 
Non c’è un posto specifico per incontrare la donna giusta. Ogni luogo è idoneo. Può accadere ovunque: mentre sei in palestra, a scuola, all’università, in autobus, in discoteca, al parco, al mare, in gelateria, al ristorante, al bar, in biblioteca,ad un concerto, ad una festa, in vacanza, in treno, in aereo, in autobus e ovviamente anche online insomma puoi trovare la donna giusta ovunque a qualsiasi ora in qualsiasi posto. 

Molti uomini si lamentano del fatto che non riescono a trovare una donna, il problema è che non fanno nulla per cambiare la situazione. Continuano a fare le stesse cose sperando di ottenere risultati diversi.

Le scelte che facciamo tracciano il nostro futuro, se decidi di frequentare tutti i giorni il bar sotto casa o frequentare la solita cerchia di amici poi non puoi lamentarti del fatto che non hai una ragazza.

Lamentarsi non è mai una strategia, pensare una cosa lecita e provare a farla ed agire è una strategia

La percezione che hai di te stesso, le tue abilità seduttive e gli ambienti che frequenti, sono fattori determinanti per trovare una ragazza,se vuoi cambiare la tua situazione devi focalizzarti e lavorare per migliorare questi aspetti importanti della tua vita. 

E per riuscire in questo devi uscire dalla tua zona di comfort. 

Uscire dalla zona di comfort significa abbandonare la routine e i meccanismi che ti assicurano di tenere sotto controllo le cose intorno a te, e iniziare a fare ciò che non sei capace di fare, ciò che ti provoca difficoltà emotive. 

E’ molto importante che tu capisca che per avere successo nella vita devi uscire costantemente dalla tua zona di comfort. Perchè è soltanto uscendo dalla zona di comfort che tu produci valore, mentre restando al suo interno bruci e consumi il valore che ad oggi hai prodotto e accumulato. 

Il modo migliore per trovare e conoscere nuove donne è uscire dalla propria zona di comfort e frequentare luoghi dove è più facile conoscere una ragazza. 

Non dimenticarti mai che è sempre il contesto che fa l’uomo. Se metti un seduttore esperto in posti non dove non ci sono ragazze non combinerà niente, ma se lo collochi in un locale notturno, una spiaggia, una discoteca e via dicendo, puoi star certo che farà “carne di porco”

Devi esporti, devi evadere dal quotidiano ed andare a pescare in acque ricche di pesce. Ovviamente il tutto dipende anche dal tuo grado di esperienza, è inutile essere circondati da belle donne se poi non sei in grado di convertirle in partner. (In questo caso il Metodo RD potrebbe tornarti utile). 

Se vuoi aumentare il tuo raggio d’azione, non trascurare il lato social network, in particolare Instagram che ad oggi è uno strumento molto potente per conoscere e conquistare nuove ragazze. Ne parlo più dettagliatamente Qui. 

Se ti impegnerai abbastanza riuscirai a superare tranquillamente il problema di conoscere e frequentare nuove ragazze, devi semplicemente metterti in gioco e uscire fuori dal guscio. Ma adesso veniamo all’ultimo punto della questione, quello più importante.. 

3 Devi imparare a riconoscere la donna giusta. 
Come ho detto all’inizio di questo articolo : 

 “La donna giusta la troverai dopo che avrai incontrato le donne sbagliate”. 

Sono giunto a questa linea di pensiero dopo aver analizzato e studiato per anni, attraverso le mie esperienze e le esperienze altrui, che quando si parla della donna con cui condividere la propria vita bisogna saper scegliere bene. 

Scegliere la donna sbagliata porta a delle conseguenze negative durature, disastrose ed irrimediabili, come per esempio sposarsi e fare un figlio insieme alla donna sbagliata . 

Nella peggiore delle ipotesi se ti sposi e fai un figlio con la donna sbagliata, finirà per lasciarti e buttarti fuori di casa, allontanandoti da tuo figlio, prendendosi tutto quello che hai costruito fino a quel momento. Sarai costretto a trovare una nuova abitazione, magari in affitto (molti che hanno poche possibilità dormono in auto) mentre continuerai a pagare il mutuo e gli alimenti di tua moglie e tuo figlio, e ti assicuro che ad un certo punto lei troverà un nuovo compagno con cui avrà dei rapporti di natura sessuale nel letto che hai comprato tu... 

Ma la cosa più grave di tutta la faccenda sono proprio i figli. E’ inutile negarlo, i figli di genitori separati soffrono e sono condizionati per tutta la vita da questa mancanza. E Tutto questo non deve succedere!

Il problema è che a volte la figa gioca brutti scherzi, e potrebbe capitarti di pensare più volte nella vita che la nuova ragazza che hai conosciuto, che stai frequentando e che ti stai bombando sia quella giusta.. questo perchè preso dall’euforia del momento, dall’attrazione fisica e dal sesso, non ragioni più con il cervello, ma con l’uccello.

All’inizio di ogni nuova frequentazione è quasi sempre rose e fiori, la forte attrazione fisica e il lasciarsi trasportare dal desiderio, condizionano i comportamenti, si è più socievoli del solito e di conseguenza più aperti al dialogo e all’incontro,ma come si dice sempre “il tempo darà tutte le risposte” e ad un certo punto andando avanti ti renderai conto se le vostre vite sono compatibili o meno, di fatti se inizialmente si è spensierati e leggeri nei confronti della nuova partner, con il tempo le differenze e le valutazioni più attente a poco a poco vengono fuori , facendo sorgere dei punti di domanda che portano a pensare e ragionare sulla qualità del rapporto e sugli obiettivi della relazione.

C’è da dire che quando raggiungi un buon livello di esperienza con le donne, dal momento in cui conosci una ragazza nuova, ti rendi subito conto già dal primo aperitivo se può essere il tuo tipo o meno.. Ovviamente non bisogna mai soffermarsi alle apparenze, è sempre cosa buona e giusta frequentare la ragazza più a fondo e per un determinato periodo di tempo per conoscerla meglio.

Ci sono diversi segnali che ti fanno da spia e che ti aiutano a capire se al tuo fianco c’è la donna giusta.

Il livello di attrazione 
La componente fisica non è l’unica cosa importante, ma è fondamentale al primo impatto. L’attrazione che provi per una donna non dipende solo dal lato estetico ma anche da una serie di comportamenti e modi di fare, ed anche le donne non basano la scelta di un partner solo in base al fattore estetico, ma soprattutto su altri elementi (vedi post : Le 10 Caratteristiche che le Donne Cercano in un Uomo e che lo rendono totalmente irresistibile).

Questo però non vuol dire che puoi lasciarti andare… Un conto è che pesi 150 kg ed uno è che ne pesi 80.

Ricordati che l’occhio vuole sempre la sua parte e sicuramente avere uno stile di vita attivo e dedicare del tempo alla cura del corpo praticando sport e mantenendo una dieta sana ed equilibrata aiuta nella conquista e fa bene a te stesso. 

Ma la cosa importante non è solo quanto tu piaci a lei, ma anche quanto lei piace a te. Sono in molti a sostenere che la bellezza sfiorisce con il passare del tempo e che non è così importante per la durata e la stabilità di una coppia ,non è l’unica cosa fondamentale, ma ha comunque il suo peso in un rapporto, tenendo presente che la bellezza è soggettiva, è molto importante che la ragazza che credi sia quella giusta, deve piacerti molto anche a livello estetico. 

Non vorrai svegliarti i prossimi 50 anni affianco ad una donna che non ti piace veramente? E non ascoltare il giudizio degli altri, quando si tratta di scegliere la tua donna non hai bisogno di conferme, deve piacere a te.

Tieni presente che poi sarai tu a doverla guardare negli occhi tutte le mattine e condividere con lei il resto della tua vita.

Il bacio
Devi sapere che le donne considerano il bacio un vero e proprio test per la relazione.

Sono state effettuate numerose ricerche e studi sul bacio, e ne è venuto fuori che durante il bacio si verifica uno scambio di sollecitazioni a livello chimico, il bacio (vedi post: come e quando baciare una ragazza) è una forma di comunicazione perché trasmette al cervello informazioni sul partner.

Attraverso il primo bacio puoi capire subito se c’è un feeling travolgente ed immediato o se al contrario non scatta la scintilla, a volte se le cose non funzionano non è colpa di nessuno, è solo questione di chimica. 

L’odore 
Anche l’odore gioca un ruolo basilare per la compatibilità con il partner.

L’olfatto è un senso dell’uomo molto sviluppato,quando entriamo in contatto con una persona, il suo odore viene subito captato dal nostro organismo con sensazioni immediate ed intense che portano all’attrazione o alla repulsione. 

In più di un’ occasione mi è capitato di uscire con ragazze stupende ma di cui non mi piaceva l’odore, che ha condizionato la mia decisione di smettere di frequentarle. Anche in questo caso il feeling è una questione di chimica.

Contatto fisico 
Un altro elemento spia che ti fa capire se hai trovato realmente la donna giusta è la voglia ed il desiderio reciproco di avere continuamente un contatto fisico. Toccarsi reciprocamente, accarezzarsi, farsi le coccole, desiderare il piacere di sentire la sua pelle liscia e morbida sotto i polpastrelli delle tue dita.

Esattamente come l’odore anche la pelle ha la sua importanza, il contatto fisico equivale ad uno scambio di percezioni ed emozioni profonde basate sul piacere. La nostra pelle è il confine tra il mondo esterno, per questo motivo le sensazioni di pelle rappresentano un messaggio importante sull’altro.

Lo sguardo
Tutti quanti siamo sensibili allo sguardo altrui. Quando una persona ci guarda lo sentiamo, lo percepiamo, a seconda di come ci guarda possiamo capire tante cose..

Non a caso il primo segnale di interesse della seduzione (vedi video : come capire se una donna è interessata) è lo sguardo, e più specificatamente : il contatto oculare.

Quando scocca la scintilla dell’attrazione, nel nostro cervello si attiva un meccanismo che va a stimolare la produzione di dopamina che provoca la dilatazione pupillare, questo si verifica perchè la dopamina eccita le terminazioni nervose dell’occhio, conferendo ai muscoli di contrarsi aumentando così la dimensione delle pupille.

Le ragazze dilatano le pupille degli occhi quando sono attratte e si trovano di fronte ad un potenziale partner, di conseguenza guardare gli occhi della donna che pensi sia quella giusta ti aiuta a capire meglio se anche lei è realmente attratta da te.

Sicuramente avrai già sentito la famosa frase: “ Gli occhi sono lo specchio dell’anima”, ti assicuro che non è solo una diceria popolare, gli occhi non possono mentire.

Il cercarsi
Quando non sei con lei la pensi? La cerchi? Lei fa lo stesso? Ti cerca? Ti pensa?

La risposta a queste domande può aiutarti a capire meglio se stai con la donna giusta.

Se da parte di entrambi c’è la voglia costante di sentirsi, cercarsi e vedersi, allora molto probabilmente si ha a che fare con l'anima gemella.

Il sesso 
La quantità e la qualità del sesso che fai con una donna è strettamente legata al livello di attrazione. Più una donna ti piace a livello fisico (e naturalmente anche mentale) più avrai voglia di fare sesso con lei.

Anche in questo caso il sesso, non è l’unica cosa fondamentale in un rapporto, ci sono molte coppie che nonostante hanno un’ottima intesa sessuale, finiscono per separarsi perchè ci sono altri componenti che non funzionano nella relazione.

E’ però anche importante che tu sappia che se il sesso non funziona bene, la relazione è destinata a finire, infatti spesso si dice che il sesso è il “termometro della coppia”.

Per mantenere alta l’attività sessuale è consigliabile scoprire tutto ciò che piace all’altro e farlo, (e viceversa) sperimentando nuovi luoghi (non solo il letto) e posizioni usando la fantasia.

Uno dei problemi del mondo è la mancanza di sesso.

Chi ne fa poco o niente è meno felice rispetto a chi lo fà. Se appena ti svegli la mattina lo fai.. la giornata comincia con il sorriso, ma se non lo fai per un periodo di tempo prolungato potresti diventare un pò depresso e facilmente irritabile.

E questo determina una serie di conseguenze negative che si ripercuotono in tutto il pianeta come: la professoressa isterica che ti mette due in Italiano , il vigile che ti fa la multa mentre vai a prendere il caffè, il cameriere che ti sputa nel piatto, il capo di lavoro che ti sta con il fiato sul collo e ti cazzia anche solo se respiri ( se scorreggi sei licenziato), la direttrice di banca che non ti concede il prestito, ecc. Se tutte queste persone avessero una vita sessuale intensa non sfogherebbero la loro insoddisfazione repressa inveendo contro gli altri. Tutte queste azioni negative potrebbero essere facilmente evitate con una sana scopata.

Quando troverai la donna giusta avrai sempre voglia e farai tanto sesso,contribuendo a risolvere uno dei più grandi problemi del mondo ;-) . Battiti per la causa.

Compatibilità ed obiettivi comuni
Ed ecco che siamo giunti all’ultimo pezzo del puzzle. Se vuoi capire realmente se hai trovato la donna giusta, devi prestare molta attenzione a questi due elementi: la compatibilità e gli obiettivi comuni, che sono determinanti e fondamentali per la qualità e la riuscita di una relazione.

Essere compatibili significa capirsi anche solo con uno sguardo senza parlare, e questo avviene solo quando c’è molta intimità e si va a fondo nella vita dell’altro.

La compatibilità tra due persone avviene quando si viaggia sulla stessa linea di frequenza, quando c’è affinità, quando si riesce a trovare un punto d’incontro anche se si hanno vedute differenti, quando c’è una somiglianza di gusti, di stile e modi vivere e di vedere la vita.

Questo non significa che bisogna essere uguali, al contrario le differenze giovano alla coppia, offrono la possibilità di crescere e completarsi.

In sostanza, tralasciando tutto ciò di cui ti ho parlato prima, come l’odore, la pelle, l’attrazione fisica ed il sesso, puoi capire se veramente è la donna giusta, se è in grado di sollecitare riflessioni e spunti per spingerti a fare di più, per portarti ad un livello superiore rispetto a quello in cui ti trovi da single.

La donna giusta non ti crea problemi, ti capisce e cerca sempre di aiutarti, la donna giusta resta anche quando tutto non va.

Una coppia solida, è formata da due persone che guardano nella stessa direzione, che hanno obiettivi comuni. 

Come ho già detto il sesso è solo un ingranaggio del meccanismo,anche se in una coppia a letto va a gonfie vele,anche se si va d’amore e d’accordo, anche se c’è molta compatibilità in tutto, ma se poi non ci sono degli obiettivi comuni la relazione è destinata a rompersi.

Avere degli obiettivi comuni significa lottare insieme per la stessa causa, come comprare una casa, convivere in affitto o fare un figlio. E una volta raggiunto un obiettivo, per mantenere l’equilibrio della coppia,è necessario avere sempre nuovi obiettivi da raggiungere insieme.

Ovviamente anche se può risultare scontato,non tralasciare mai il fatto che è veramente quella giusta se anche lei ti ama.

Nessun commento:

Posta un commento

HAI ANCHE TU UNA DOMANDA DA CHIEDERE O UN PROBLEMA DA RISOLVERE? Se vuoi ricevere un consiglio da RD inserisci la tua richiesta nel form riservato ai commenti (otterrai una risposta tra i 10 ed i 30 giorni) la risposta sarà pubblicata o nei commenti, o divulgata in un post.
Se invece hai bisogno di PRIVACY e preferisci avere la soluzione al tuo problema in BREVE TEMPO contatta RD Attraverso il servizio di Consulenza Personalizzata via email skype o telefono.