domenica 10 novembre 2013

COME CONQUISTARE UNA COMMESSA


UN LETTORE DI RD CHIEDE:

Ciao RD anzitutto grazie per i preziosi suggerimenti che fornisci in questo blog, semplici ma efficaci. L'ho scoperto da poco e lo sto leggendo con interesse. Ti chiedo un consiglio ricollegandomi al post “come conquistare una vecchia conoscenza”.

La commessa che vorrei conoscere è proprio carina e quindi conquistarla non sarà semplice, ma la cosa peggiore e che non è nemmeno facile da avvicinare perché lavora in un negozio che vende soltanto capi d'abbigliamento ed accessori per donne, tra l'altro costosi...quindi non ho nemmeno una scusa per entrarci!


Ho pensato ad un paio d'escamotage che però non mi convincono molto: fingere di voler acquistare qualcosa, per esempio per mia madre, però sarebbe irrispettoso nei confronti di una persona che sta lavorando; chiederle l'amicizia su Facebook dato che sono riuscito a trovare il suo profilo...ma onestamente preferirei conoscerla di persona. Tu probabilmente avrai idee migliori...cosa mi consigli? Ti dico grazie sin da adesso per la risposta che spero mi darai.

RD RISPONDE: 

Da premettere che le commesse e le cameriere sono sempre state situazioni molto difficili, rimorchiare una commessa non è cosa facile, proprio per il fatto che si trova in un ambiente lavorativo particolare, dove è sottoposta alla pressione del datore di lavoro e dei clienti,e quindi non può permettersi di flirtare con un ragazzo.

Di solito se la commessa è carina , è anche abituata a ricevere avance da vari uomini, se una donna riceve numerosi approcci , diventa più diffidente e schiva nei confronti degli uomini che tenteranno di rimorchiarla , a meno che non considera attraente l'uomo in questione.

Per risultare attraenti oltre che curare l'aspetto esteriore , bisogna essere originali , per essere originali bisogna agire diversamente dagli altri.

Se tutti vanno al negozio da lei e le fanno i complimenti tentando un invito e chiedendole il numero di telefono, tu non devi farlo.

Chiederle l'amicizia su Facebook potrebbe essere un buon diversivo, ma è una mossa che deve essere fatta solo dopo che le hai parlato dal vivo almeno una volta.

Non è irrispettoso andare in un negozio e chiedere alla commessa di mostrarti un capo d'abbigliamento, fa parte del suo lavoro, e un cliente prima di comprare ha il diritto di vedere la merce ed ha anche il diritto di non comprarla se non gli piace.

Quindi non è sbagliato andare nel negozio e fingere di acquistare qualcosa, magari fai qualche battuta per farla ridere e poi alla fine te ne vai senza provarci ,e magari aspetti qualche giorno e le chiedi l'amicizia su Facebook.

Se le risulterai simpatico si ricorderà di te e con molte probabilità accetterà l'amicizia. Poi non dovrai fare altro che dialogare in chat per capire se è interessata, ed agire di conseguenza.

Spero di esserti stato di aiuto

in fede,

 RD.

Nessun commento:

Posta un commento

HAI ANCHE TU UNA DOMANDA DA CHIEDERE O UN PROBLEMA DA RISOLVERE? Se vuoi ricevere un consiglio da RD inserisci la tua richiesta nel form riservato ai commenti (otterrai una risposta tra i 10 ed i 30 giorni) la risposta sarà pubblicata o nei commenti, o divulgata in un post.
Se invece hai bisogno di PRIVACY e preferisci avere la soluzione al tuo problema in BREVE TEMPO contatta RD Attraverso il servizio di Consulenza Personalizzata via email skype o telefono.