venerdì 31 maggio 2013

RELAZIONE COMPLICATA


UN LETTORE RACCONTA LA SUA STORIA:

Ciao RD, ho scoperto oggi il tuo blog cercando consigli per la mia situazione. In genere non ho mai avuto grandissimi problemi con le ragazze, nelle fasi di approccio, nel trattarle, nel conquistarle ecc, ma in questo caso mi sono sentito molto in difficoltà, ti spiego: Circa 2 mesi fa ho conosciuto una ragazza, molto molto bella, inizio ad uscirci 2-3 volte passando delle gran belle giornate insieme fino a quando non la bacio.

Da allora tutto inizia ad andare a gonfie vele, l'unico problema è che, al momento di fare sesso, mi chiede di aspettare un po, perchè stavamo molto bene ecc ecc.. Io acconsento.


Purtroppo, dopo più di un mese praticamente idilliaco noto dei blocchi in questa ragazza, lei mi parla del fatto che credeva di aver superato delle cose ma non era così, fino a ieri, giornata in cui la sento piangere per telefono (cosa accaduta spesso negli ultimi giorni) e decido di vederla per parlarle. Vado subito al nocciolo del problema: lei ha avuto una relazione di 8 anni, dopodichè ha capito di non essere più innamorata e ha lasciato il tipo, dopo questa relazione ha conosciuto un altro ragazzo con il quale parlava di tutto e ha notato molte affinità, questo ragazzo le confessa un giorno di averle mentito e che era fidanzato da 8 anni, però si era accorto di non essere più innamorato e non sapeva cosa fare. Lei accetta la cosa tanto non era una vera relazione e non avevano fatto altro se non parlare, però andando avanti si rende conto di non vederlo più come amico e per lui era la stessa cosa, tra vari tira e molla con lui che dice che forse è innamorato di lei e poi si rimangia tutto più volte, capita che fanno sesso e dopo le confessa di aver capito di voler stare con la sua attuale ragazza.

Lei ci rimane malissimo. Ultimamente pensava di aver superato questa cosa, soprattutto da quando ha conosciuto me, invece non è così, dice che non lo vorrebbe (e qui non credo sia vero, per lo meno ne è convinta ma solo a livello razionale, non emotivo credo) ma ci soffre ancora tanto. Io mi sono trovato spiazzato, lei mi ha detto che le piacerebbe continuare a vedermi ma la situazione è questa e forse è meglio che io non la veda più perchè non potrebbe darmi ciò che voglio e merito. Io le ho detto che forse aveva ragione, ha anche pianto dicendo che non voleva perdere anche me ecc... beh ti risparmio i dettagli, il succo è che le ho detto che l'avrei rivista solo quando riesce a capire cosa vuole realmente . Lei però mi ha fatto promettere di risponderle al telefono tra 1 settimana, poi mi ha baciato e ha detto che sente che non è un addio...

So che avrei dovuto comportarmi diversamente, stare più calmo, farmi vedere tranquillo, farle capire che l'avrei aiutata a dimenticarlo in qualche modo, almeno credo... però vedere questa storia passare da idillio a questo, in così breve tempo, non mi ha lasciato sereno... come mi devo comportare?

RIMORCHIADONNE RISPONDE: 

 Il primo consiglio che mi sento di darti è di giocare qualche numero a lotto...lei è stata fidanzata per 8 anni e poi conosce un altro che si finge single ma in realtà è fidanzato da 8 anni, se ci metti pure il giorno e il mese che siete usciti per la prima volta potresti fare un bel terno!! Ahhahha Ok stavo scherzando, non dimenticarti mai che utilizzare il senso dell'umorismo è molto utile nel campo della seduzione, anche per sdrammatizzare circostanze “drammatiche”.

Da quello che mi hai raccontato posso capire che la situazione con questa ragazza è un po' complessa, e ci sono fattori che vanno a tuo svantaggio, però ci sono anche cose molto positive: c'è stato un bacio, del contatto fisico,vi trovate bene insieme , e poi l'ultima volta che vi siete visti ti ha fatto capire che ha voglia di rivederti, e questa non è cosa da poco.

Però c'è anche da dire che tu non puoi rimanere fermo ad aspettare i suoi comodi, non sei una ruota di scorta, perchè è questo quello che sta facendo lei, ti sta tenendo in caldo, ti ha messo da parte come una seconda alterativa, in parole più sintetiche : “ se va male con lui, allora si mette con te”.

Capisco che la storia è abbastanza complessa e delicata, ma tu devi comportarti da uomo e non ti devi far trattare come se fossi una seconda scelta, non sei una ruota di scorta, non sei un interruttore che si accende e si spegne a suo piacimento.

 E secondo me, se ti comporti da “uomo zerbino” difficilmente riuscirai a raggiungere il tuo obiettivo. Devi dimostrare carattere, devi dimostrare che hai una personalità forte, sono questi gli ingredienti giusti che ti fanno conquistare una ragazza. Pensaci bene, lei è attratta da un uomo che non si è comportato in maniera corretta nei suoi confronti, e per di più è pure fidanzato con un'altra ragazza. Le donne come gli uomini desiderano le cose più difficili, le sfide più impegnative rispetto alle cose semplici e facili da ottenere.

Quando ti sentirai con lei tra una settimana cerca di fissare un appuntamento per parlare,e falle capire che tu lei hai dato il tempo giusto per riflettere, ma il tempo adesso è finito, e quindi deve prendere una decisione, tu sei una persona precisa, disponibile e single, quindi se vuole frequentarti ok, ma se ha intenzione di continuare a vedere il tipo dille che tu non aspetti più nessuno.

Buono si,ma coxione no. Se non metti subito in chiaro le cose, rischi di stare dietro a questa ragazza per chissà quanto tempo... Se ti ricapita di baciarla cerca di andare oltre per sbloccare la situazione sesso. Se ti dice che è ancora troppo presto, e non ha le idee chiare, non mostrarti irritato, ma tranquillo e sereno, salutala tranquillamente e non chiudere in maniera definitiva, lasciti sempre la porta aperta, non si sa mai, magari ci ripensa...

Ovviamente però non devi continuare a sentirla e vederla altrimenti è tutto inutile, ma pensa a te stesso, a conoscere altre ragazze e a divertirti, la vita è troppo breve per sprecarla dietro a persone che non corrispondono.

Spero di esserti stato di aiuto

In fede

RD

3 commenti:

  1. Ottimo consiglio. Aggiungo che quando c'è di mezzo qualche situazione pregressa "non risolta", la maggior parte delle volte è tempo perso. Il tipo con cui sono state, viene idealizzato, posto su un piedistallo, per cui il confronto è perso in partenza.

    RispondiElimina
  2. Grazie dei tuoi consigli sempre giusti xò voglio farti una domanda che forse non hai mai ricevuto e a cui avrai difficoltà a rispondere, con tutto il rispetto che sei veramente un grande. Volevo un consiglio x conquistare una ragazza, questa ragazza è la mia fidanzata. Tu dirai x essere la tua fidanzata l hai già conquistata, ma io la voglio conquistarla di nuovo come se non la conoscessi x far aumentare la sua attrazione verso di me. Grazie

    RispondiElimina

HAI ANCHE TU UNA DOMANDA DA CHIEDERE O UN PROBLEMA DA RISOLVERE? Se vuoi ricevere un consiglio da RD inserisci la tua richiesta nel form riservato ai commenti (otterrai una risposta tra i 10 ed i 30 giorni) la risposta sarà pubblicata o nei commenti, o divulgata in un post.
Se invece hai bisogno di PRIVACY e preferisci avere la soluzione al tuo problema in BREVE TEMPO contatta RD Attraverso il servizio di Consulenza Personalizzata via email skype o telefono.