lunedì 18 marzo 2013

SEDUZIONE, COME EVITARE LA ZONA AMICIZIA



E' un problema sempre più frequente, quello di diventare amico di una donna con cui si desidera avere una relazione, un rapporto sessuale o un'avventura.

Prima di proseguire la lettura Scarica Gratis i 7 Segreti per evitare la zona amicizia

Per un uomo essere amico di una donna con la quale si vorrebbe avere una storia d'amore, è veramente frustrante, insoddisfacente e mortificante. In questa situazione si è talmente “vicini e uniti” alla donna che si desidera, ma allo stesso tempo “lontani e distanti”, ogni giorno che passa diventa quasi insopportabile , cresce la passione da parte dell'uomo e aumenta l'amicizia da parte della donna.

Sono molti i lettori di RimorchiaDonne che mi chiedono come uscire dalla zona amicizia di una donna.

E' una problematica sempre più frequente che coinvolge un numero sempre più alto di uomini, ma niente panico in questo articolo ti svelerò il trucco per non trovarti più impelagato in questa spiacevole situazione e nel caso ti trovassi già coinvolto in questo limbo ti rivelerò come uscirne.

Ecco un esempio di come nasce il problema e come vanno le cose:
un uomo conosce una donna, i due fanno amicizia , escono insieme e l'uomo si mette sempre a disposizione, ascolta e asseconda senza essere mai contrariato le confidenze della donna, non obietta quasi mai, ridono, scherzano insomma entrano quasi in simbiosi, lui vorrebbe provarci ma ha paura di rovinare tutto e pensa: “ok oggi non è il caso di provarci” e rimanda il tentativo alla prossima occasione, tanto sa benissimo che avrà modo di stare di nuovo insieme alla donna...E invece quando gli ricapita l'occasione non trova di nuovo il coraggio e rimanda ancora per altre numerosissime occasioni il suo tentativo di provarci. Nel frattempo , più occasioni perde l'uomo e più cresce l'amicizia da parte della donna.

Lui è sempre presente, la va a prendere a casa, escono insieme, cenano insieme, l'aiuta quando ha un problema, lei si confida con lui e ad un certo punto le dice che le piace un ragazzo, e passato un po' di tempo,da buon amica le rivela che è “uscito con quel ragazzo” ed hanno avuto un rapporto sessuale... A questo punto l'uomo entra in depressione non ce la fa più e dichiara i suoi sentimenti alla donna, che non aspettandosi una cosa del genere e provando per lui solo un bene d'amico, inevitabilmente lo allontana perchè non vuole farlo soffrire . 

E così l'uomo di questa storia non solo si ritrova da solo, demoralizzato e frustrato, ma ha perso anche un mucchio di tempo dietro ad una donna senza ottenere nulla, al contrario solo un'esperienza negativa.

Ma per fortuna l'esperienze nella vita sia positive che negative, servono a comprendere gli errori commessi e, a non ripeterli in futuro.

L'errore che ha commesso l'uomo di questa storia è stato quello di non provarci subito, di non far capire fin dall'inizio le sue intenzioni alla donna, come dice il proverbio “ patti chiari,amicizia lunga” ma in questi casi non si vuole ottenere l'amicizia quindi, “patti chiari e basta” !

Tu sei un uomo e se conosci una donna che ti interessa non devi diventarle amico, per non diventarle amico alla prima occasione che ti capita devi provarci. 

Il concetto mi sembra abbastanza semplice no?

Qualcuno potrebbe pensare: “ si ma se ci provo subito potrei bruciami, meglio aspettare un po”. Ma a cosa serve aspettare?

Aspettare significa privarsi la possibilità di soddisfare un proprio bisogno, aspettare significa far fraintendere alla donna che non sei un possibile partner ma un semplice amico.

Aspettare serve a diventare amico di una donna, e da qui mi sorge una domanda: a che serve diventare amico di una donna se poi non vuoi esserle amico ?

Da come la vedo io è meglio provarci subito rischiando un no, che rischiare di diventarle amico. Tanto se piaci ad una donna,accetterà il tuo bacio sia tra un giorno che tra una settimana quindi non vedo il motivo per cui aspettare.

Se ci provi subito non avrai rimorsi o dubbi, sia che ti va bene sia che ti va male, se invece le diventi amico ti troverai in una situazione fastidiosa e seccante, tanto vale quindi fare subito un tentativo per non perdere tempo.

Secondo il mio punto di vista il tempo è una delle cose più preziose del mondo, per questo motivo bisogna cercare di sfruttare al massimo il proprio tempo che si ha a disposizione.

Un altro errore comune che induce un uomo a diventare amico di una donna è quello di non generare attrazione ed eccitazione sessuale nei confronti della donna interessata.

E' così che funziona la seduzione: una volta che un uomo è riuscito ad approcciare una donna, deve essere in grado di generare attrazione attraverso gli interruttori dell'attrazione , aumentare la confidenza e il feeling ed una vota raggiunto questo non deve far altro che invitare la donna ad uscire e appena arriva il momento giusto deve provarci, ed accendere la famosa “eccitazione sessuale”.

Gli uomini che diventano amici delle donne invece di attivare gli interruttori dell'attrazione, attivano gli interruttori dell'amicizia : non creano attrazione nella donna, non ci provano, non si espongono, si mettono a disposizione per ogni tipo di aiuto che possono darle, rispondono di si e acconsentono a tutto ciò che dice la donna , come un prete ascoltano le esperienze e le confidenze della donna, mostrandole cosi tutte quelle caratteristiche che lo delineano come un perfetto amico. Non bisogna mostrarsi subito disponibili,dolci e affettuosi, ma al contrario far capire fin dall'inizio che non si è interessati all'amicizia ma a qualcosa di più profondo.

A questo punto qualche lettore potrebbe dire: “ok RD ho capito dove ho sbagliato, e sicuramente la prossima volta che conoscerò una donna non commetterò più questi errori, ma ormai le sono diventato amico, quindi come ne esco? Come posso fare per passare da amico a partner?

In genere chi si comporta da amico con una donna, lo fa perchè aspetta che lei dia dei segnali positivi, o in qualche modo lui riuscirà a cambiare le cose, senza una strategia valida e senza sapere bene come fare per cambiare le cose.

Il problema principale di questi uomini è che non hanno il coraggio per portare la relazione ad un livello più alto. Per uscire da questa situazione bisogna cambiare atteggiamento verso la donna amico. Il consiglio è quello di mescolare il comportamento di amicizia, ad un comportamento di un possibile amante.

Il trucco sta nell'aumentare il contatto fisico, se normalmente a livello fisico sei distaccato e ti fingi disinteressato è arrivato il momento di cambiare le carte in tavola e di mostrarti più caldo, intenso e deciso del solito...

Cerca di aumentare la confidenza fisica con abbracci,carezze,coccole, e di parlare di argomenti che riguardano la coppia e il sesso lanciando di tanto in tanto una battuta e una frecciatina.

Il livello del rapporto deve salire gradualmente ad ogni uscita, una carezza in più, un abbraccio più forte, emozioni più energiche e vivaci, contatto fisico più intenso che lascia facile strada alla provocazione e alla tentazione.

Devi portare la donna a modificare il parere che lei ha di te, se fino a ieri sei stato il suo migliore amico, da oggi dovrà iniziare a domandarsi : “potrebbe diventare il mio fidanzato? Effettivamente c'è molto feeling tra noi”.

Quando avvertirai che la situazione è cambiata, che lei interagisce in modo diverso e ha mutato atteggiamento nei tuoi confronti, in parole più sintetiche “quando avrai portato la donna al punto” allora potrai provarci, e fare un tentativo.

Sconsiglio di dichiarare apertamente a parole i propri sentimenti, ma di agire con i fatti nel modo appena descritto.

Per cambiare le cose devi agire in modo diverso dal solito.

2 commenti:

  1. Già inoltre molti uomini per natura pensano che soddisfando ogni capriccio delle ragazze alla fine loro capiranno con chi devono stare... invece ho scoperto sulla mia pelle che qualche volta mostrarsi indifferenti alle loro richiesti, o ancora meglio resistenti, quasi come se avessimo cose più importanti dei loro favori (senza risultare sfacciati o infastidi ovviamente), aumenta stranamente il loro interesse.

    RispondiElimina
  2. Tutto più che giusto. Se prendi un ascensore, e devi arrivare al decimo piano di un palazzo, devi premere il pulsante "10" , non "2", o "5" , altrimenti arrivi al secondo o quinto piano, ma non al decimo, quando a te è lì che interessa arrivare ! Ma tanti, di premere il pulsante giusto hanno paura, e allora non riescono a salire..semplice !!

    RispondiElimina

HAI ANCHE TU UNA DOMANDA DA CHIEDERE O UN PROBLEMA DA RISOLVERE? Se vuoi ricevere un consiglio da RD inserisci la tua richiesta nel form riservato ai commenti (otterrai una risposta tra i 10 ed i 30 giorni) la risposta sarà pubblicata o nei commenti, o divulgata in un post.
Se invece hai bisogno di PRIVACY e preferisci avere la soluzione al tuo problema in BREVE TEMPO contatta RD Attraverso il servizio di Consulenza Personalizzata via email skype o telefono.