giovedì 14 febbraio 2013

COME APPROCCIARE UNA DONNA


UN RAGAZZO DOMANDA A RD:
Io non sono di certo il tipo pieno di soldi, ne il tipo che si veste sempre alla moda... e non penso di avere donne che mi vengono dietro.. quindi mi viene da pensare che non riuscirò mai a combinare niente.. però mi piacerebbe approcciare una donna che non conosco, il problema è che ho paura che qualsiasi cosa le dico lei pensa che è solo per provarci e poi comunque anche se le dicessi una buona frase, non penso che mi dia corda, anche perchè non sono quel grandissimo pezzo di figo che vedi in televisione.. come posso fare per approcciare una donna ed essere sicuro che lei mi dia corda, così evito una brutta figura?

RD RISPONDE:
Caro amico di rimorchiadonne, il tuo problema principale è che non credi in te stesso, di conseguenza hai pensieri negativi che si ripercuotono negativamente nella tua vita e nelle relazioni sociali verso l'altro sesso.

 E' evidente da quello che hai scritto, che
non hai molta stima di te stesso: “non sono pieno di soldi, non mi vesto sempre alla moda, non riuscirò a combinare mai niente, non sono quel gradissimo pezzo di figo che vedi in televisione, se provo ad approcciare una donna so già a priori che non ci riuscirò.”

Tutto quello che dici è visto in maniera negativa ed proprio questo il primo errore che commetti. Il primo consiglio che mi sento di darti è di iniziare a vedere il bicchiere mezzo pieno e non mezzo vuoto.

Comincia a pensare positivo, comincia a vedere le cose in maniera diversa, esempio:

Non sono pieno di soldi ma riesco comunque a vivere dignitosamente.

Non mi vesto sempre alla moda, ma nelle occasioni giuste mi vesto bene.

Non sono un grande figo come quelli che si vedono in televisione ma posso migliorarmi, andrò in palestra e curerò il mio fisico , dall'estetista e dal parrucchiere per migliorare il mio look.

Prima pensavo di non riuscire a combinare niente, ma mi impegnerò al massimo per cambiare le cose, devo riuscirci, devo farcela, conquisterò una donna. Troverò il modo adatto per approcciare.

E' questo l'atteggiamento giusto che devi avere!Vedrai che se partirai con un atteggiamento positivo vivrai le relazioni sociali verso l'altro sesso in maniera decisamente migliore. Non devi mai piangerti addosso, devi reagire!

E se per caso le cose non andranno per il verso giusto, e nel rimorchio può capitare che una donna ti dica di no, non abbatterti, anzi prendilo come un pretesto per migliorarti, una sfida da superare, fai tesoro delle tue esperienze, positive o negative che siano, perchè ti serviranno per commettere meno errori in futuro.

 “Un esperto è una persona che ha commesso, in un determinato campo, tutti gli errori che potevano essere commessi” (Niels Bohr, fisico)

Ora veniamo alla domanda chiave: “come posso fare per approcciare una donna ed essere sicuro che lei mi dia corda così evito una brutta figura”?

Prima di tutto non è che devi approcciare ogni donna che ti piace, è normalissimo che se vai in giro ad approcciare ogni ragazza che incontri riceverai un due di picche, ogni uomo che agirà in questo modo riceverà un due di picche, anche se lo fa un fotomodello.

Il segreto per sta nell'approcciare ragazze che mostrano segnali di interesse. Se approcci una donna che mostra dei segnali di interesse nei tuoi confronti avrai sicuramente più probabilità di successo rispetto ad un approccio verso una ragazza che nemmeno ti degna di uno sguardo.

Come dico sempre quando una donna, ti guarda e ti sorride spesso nell'arco di poco tempo, significa che sta comunicando con te attraverso il linguaggio non verbale, ed è come se ti stesse invitando a conoscerla.

Esempio : ti trovi in una discoteca e una ragazza a pochi metri da te ti guarda insistentemente e ti sorride. Questi sono dei segnali di interesse molto potenti che ti comunicano che lei è disposta a conoscerti. Ed è proprio in queste occasioni che puoi procedere con l'approccio.

Quando dici “ ho paura che qualsiasi cosa le dico lei pensa che è solo per provarci”, sbagli alla grande, perchè se approcci una donna che non è interessata nei tuoi confronti, inevitabilmente ti percepirà “ come quello che vuole provarci” , ma se approcci una donna donna che si mostra interessata allora è lecito approcciarla, perchè ti fa capire appunto che vuole conoscerti e mi rifiuto di pensare che una ragazza che è disposta a conoscerti non ti dia corda.

 L'approccio non equivale a dire “ci sto provando”, al contrario, l'approccio serve per rompere il ghiaccio per conoscere una persona, poi se ci sono i presupposti giusti, allora si prosegue con la conoscenza cercando di far crescere la relazione e la confidenza e quando l'occasione lo permetterà potrai provarci.

 Ti consiglio di leggere gli articoli: fiducia in se stessi, come si conquista una donna , migliorare il fisico per piacere alle donne e come conquistare una donna le regole di base.

Spero di esserti stato di aiuto

 in fede

RD

Nessun commento:

Posta un commento

HAI ANCHE TU UNA DOMANDA DA CHIEDERE O UN PROBLEMA DA RISOLVERE? Se vuoi ricevere un consiglio da RD inserisci la tua richiesta nel form riservato ai commenti (otterrai una risposta tra i 10 ed i 30 giorni) la risposta sarà pubblicata o nei commenti, o divulgata in un post.
Se invece hai bisogno di PRIVACY e preferisci avere la soluzione al tuo problema in BREVE TEMPO contatta RD Attraverso il servizio di Consulenza Personalizzata via email skype o telefono.