giovedì 2 agosto 2012

LASCIATO



UN LETTORE DI RD CHIEDE:

Ciao caro Rimorchiadonne!! Ti seguo sempre sul tuo blog. Fighissimo!! Sto vivendo una situazione strana: mi frequento per tre mesi con una tipa che era dubbiosa sull'impegnarsi. Metto in atto il protocollo di comportamento giusto (fatti non parole) alla fine è la mia ragazza, andiamo a letto insieme, camminiamo mano nella mano, la vedo presa, investe nella relazione. Da quando ho verbalizzato di voler formalizzare l'unione, cominciano i guai: sparisce, è distaccata, perde interesse, si fà meno viva. Ma dopo aver chiarito con me, confermandomi le sue intenzioni di stare con me, contraddittoriamente dopo pochi giorni mi liquida per messaggio dicendo che non prova ciò che provo io e di voler smettere di vedermi per correttezza, perchè non vuole prendere in giro nessuno. Non le rispondo e mi cancella pure su facebook. No contact, sono quasi alla terza settimana, da parte sua zero contatti. Errori di riconquista zero, e non mi sono comportato da beta durante la relazione, forse il motivo è che si è spaventata, visto che sono molto serio, maturo, più grande di lei, e parlavo spesso di progetti e futuro assieme, e magari si sentiva in gabbia. Oppure, anche se andava tutto bene, c'è da sospettare un altro tizio? Come muoversi? Mi ha trattato malissimo, il mio orgoglio mi suggerisce di aspettare che si faccia viva lei. Lo farà? Un grazie, sei un mago!!!

RD RISPONDE:

Hai agito bene, hai conquistato la ragazza e hai raggiunto l'obiettivo più ambito “il sesso”. E questa non è cosa da poco... però da questa esperienza devi apprendere di evitare in futuro di pensare e riferire prematuramente progetti importanti di vita con una persona che frequenti da pochi mesi, vivi alla giornata e goditi il momento, perchè i progetti repentini hanno vita breve, all'inizio di ogni storia non puoi permetterti di fare progetti importanti perchè non hai le basi per poterlo fare, è sempre meglio non sbilanciarsi troppo soprattutto all'inizio, perchè potrebbe verificarsi quello che è accaduto a te, cioè che la donna si spaventa, non si sente libera e magari per paura di non farti soffrire si allontana....In ogni caso lei è stata corretta dicendoti chiaramente che non prova quello che provi tu... se avessi atteso la scelta di verbalizzare l'unione forse non si sarebbe allontanata, c'è anche da dire che se lei fosse stata veramente interessata non avrebbe reagito in questo modo, se una donna è innamorata non se ne va via da te, al contrario ti cerca sempre e fa tutto il possibile per stare con te.

Comunque da come si è comportata non vale nemmeno la pena pensarci, il mio orgoglio mi suggerisce di voltare pagina e di iniziare a vagare per altri lidi...frequenta altre donne, divertiti e goditi la vita. Con la tecnica della privazione forse hai qualche speranza che lei torni da te ( vedi articolo come riconquistare una ex).

Spero di esserti stato di aiuto

in fede

RD

3 commenti:

  1. Grazie della risposta RD. Hai ragione, forse se vogliamo proprio parlare di sbagli, è stato quello di essere troppo seri, e di aver voluto mettere le cose in chiaro. Ma lei si è comportata malissimo, a me sembra che si è fatta prima i fatti suoi, poi quando ha visto che la situazione si stringeva, si è allontanata senza riguardo nei miei confronti, ed il mio orgoglio effettivamente mi suggerisce che se vuole, ritornerà lei. Ma per la tua esperienza in questi frangenti, con la privazione assoluta, è possibile che ritorni sui suoi passi? Lei usciva da una storia importante ormai logora, e mi aveva sempre detto che non si voleva impegnare per ora, ma che aveva trovato me e quindi...ma ha sempre traccheggiato e alla fine infatti....che ne dici? Se ne renderà conto? é passato un mese zero contatti da parte sua

    RispondiElimina
  2. Tutto è possibile nella vita, può accadere che ti contatta domani, tra un mese o un anno, o che non ti contatta per niente, ma la domanda che ti devi porre non è se lei ritorna o meno...ma bensì se ne vale la pena pensare e dedicare il proprio tempo ad una ragazza che ti ha trattato male e che nemmeno si fa sentire? Io al posto tuo mi darei da fare in altre situazioni... poi se ritorna ok, ma non le darei tutta questa importanza.

    RispondiElimina
  3. ma quando mai ti metti a verbalizzare un unione?!? è la donna che ti deve chiedere di stare assieme a te e non viceversa!!! eppoi, ti metti addirittura a parlare di progetti futuri???

    RispondiElimina

HAI ANCHE TU UNA DOMANDA DA CHIEDERE O UN PROBLEMA DA RISOLVERE? Se vuoi ricevere un consiglio da RD inserisci la tua richiesta nel form riservato ai commenti (otterrai una risposta tra i 10 ed i 30 giorni) la risposta sarà pubblicata o nei commenti, o divulgata in un post.
Se invece hai bisogno di PRIVACY e preferisci avere la soluzione al tuo problema in BREVE TEMPO contatta RD Attraverso il servizio di Consulenza Personalizzata via email skype o telefono.