giovedì 1 dicembre 2011

COME CONQUISTARE UNA EX



MAX RACCONTA AL RIMORCHIADONNE:
Ciao Rd. Complimenti per il tuo blog.. Ti volevo raccontare la mia storia. Il tutto è iniziato da maggio di quest'anno fino alla fine di ottobre . I primi mesi bellissimi. C'era tutto, amore , passione insomma sembrava che fossimo fatti l'uno per l'altra. Poi , una sera qualunque, su una mia frase scatta un litigio, il primo di una serie. Per capire , avevo accennato al fatto di fare un giro con dei miei amici in moto insieme a lei . Da lì lei ha preso la carica dicendomi ripetutamente e con forza senza neanche farmi parlare che io preferivo stare più con gli amici che con lei....valle a capire le donne.. Comunque, per non portarla alle lunghe , sono iniziati dei litigi a volte assurdi , basati sul nulla e sempre partiti da lei. Alla fine di ottobre, ennesimo mega litigio . Ci lasciamo. Dopo qualche giorno tento un riavvicinamento. L'aspetto sotto casa e con una rosa in mano le dico di amarla....non l'avessi mai fatto . Non solo non ha apprezzato il mio gesto ma mi ha fatto capire che i miei sentimenti non contano...tant'è che dopo quello che mi ha detto ,l'ho mandata letteralmente al diavolo.
Dopo questo fatto ho tentato di chiamarla , sms ma niente. Dopo 2 settimane le invio l'ennesimo sms e lei mi risponde " l'ultima volta mi hai mandato al diavolo. perfetto lasciami in pace perchè stai iniziando a diventare fastidioso".
Bene , ricevuto l'sms , ho iniziato a staccarmi da lei. ( probabilmente era quello che dovevo fare dall'inizio). Ho iniziato a riprendermi la mia vita . Addirittura mi stò aprendo una nuova attività. Poi , un giorno mi chiama per lavoro ( lei lavora presso un mio cliente) e io vado da lei. Faccio il mio lavoro da vero professionista però mentre lo faccio la guardo negli occhi e le dico dei miei cambiamenti( il lavoro ecc..). Lei rimane di stucco. Quasi come se avesse visto non sò chi. Le brillavano gli occhi , si vedeva che era presa dal mio essere "me stesso". Dopo questo avvenimento le cose sono cambiate. Adesso , se la chiamo ( ma ovviamente non lo faccio) mi risponde sia al telefono che agli sms. L'ultima volta che ci siamo visti è stato sabato scorso. Mi ha chiamato lei perchè voleva vedere il mio nuovo locale. Ci siamo guardati , abbiamo parlato con toni distesi. Insomma regnava la tranquillità Ad un certo punto lei sta per andare via e mi viene incontro. Io la prendo e la bacio prima su una guancia e poi passandole a pochi centimetri dalla bocca la bacio sull'altra guancia. Quando mi stacco lei aveva gli occhi che brillavano come due stelle. Le dico solo che senza impegno, possiamo uscire insieme una sera di queste.
In definitiva, adesso mi piacerebbe riprendere il discorso con lei ma non vorrei fare l'errore di forzarla. Deve essere lei a chiamarmi e non io . Dopo tutto è stata lei a lasciarmi. Però in fondo ho anche paura di perderla ....e non sò se continuando a rimanere distaccato non creo un allontanamento definitivo.

Ti saluto .
Max

RIMORCHIADONNE RISPONDE:
Caro Max, a questo punto ti consiglio di aspettare la sua mossa,tutto quello che potevi fare l’hai fatto. Ora non devi forzare le cose, se lei è ancora interessata a te ritornerà di sua spontanea volontà e te lo farà capire sta tranquillo.

Però da come mi hai raccontato la vicenda ho potuto intuire che la ragazza in questione da un certo punto di vista è immatura. Non per offenderla, ma una ragazza deve capire che un uomo come una donna hanno bisogno dei propri spazi e hanno bisogno di frequentare le proprie amicizie. Il partner non può soddisfare tutti i bisogni del compagno o della compagna, e la libertà di uscire con le proprie amicizie è un bisogno importante. Quindi, quando avrai l’occasione, se decidete di ritornare insieme devi spiegarle queste cose altrimenti rischi di litigare per lo stesso motivo che ha provocato la rottura della vostra storia d’amore. Diciamo che lei è molto gelosa, ma deve capire che hai bisogno della tua libertà e questo non sta a significare che non la rispetti, ma semplicemente che come tutti gli uomini hai bisogno dei tuoi svaghi.

Una ragazza matura che ama il suo uomo non lo lascia per un motivo così futile , oltre a mettere in chiaro quello che ti ho appena detto devi dirle che non potete tornare insieme se per lei ogni scusa è buona per litigare, il fatto è che da quando lei ti ha lasciato le sei stato dietro come un cagnolino, e lei aveva e ha tuttora la consapevolezza che è lei a dirigere il gioco, e questo non va bene caro Max, perché ammesso che torniate insieme con questi presupposti o si fa quello che dice lei oppure rischi che ti lascia di nuovo, e personalmente non lo trovo giusto. Devi iniziare a tirartela un po’ di più, e a farle capire che non è l’unica donna del mondo, se non vuoi essere uno zerbino non devi avere paura di perderla! Deve avere lei la paura di perderti!

E se sta tornando da te, è perché hai acceso alcuni degli interruttori dell’attrazione , come la sicurezza in te stesso e la grinta, ha visto che in te c’è stato un cambiamento, come la tua professionalità nel lavoro e l’apertura del tuo nuovo locale, e tutti questi fattori l’hanno portata ad essere di nuovo attratta da te, mentre prima quando mostravi il tuo amore incondizionato per lei fino quasi all’umiliazione con gli sms d’amore senza avere risposte, ottenevi l’effetto contrario, ossia l’abbassamento d’ attrazione. Quindi se vuoi continuare a tenere alto il livello d’ attrazione, devi continuare a fare l’uomo e a farle capire le cose che non vanno bene nella relazione, mantenendo il polso fermo sulle tue idee e suoi tuoi valori. Non farti mettere i piedi in testa, e non assecondarla in tutto solo perché sei innamorato, se ritorni alle sue condizioni potrebbe lasciarti di nuovo.

Nella tua situazione, se non la cerchi più, sarà lei a cercare te.

E poi sei te stesso che hai detto “ deve essere lei a chiamarmi e non io”.

Quindi caro Max continua su questa strada.


Ti consiglio inoltre di Guardare Questo Video dove spiego una strategia efficace per riconquistare una ex.
Spero di esserti stato di aiuto

in fede

RD.

10 commenti:

  1. Parole sante. Grazie per la risposta. Mi hai dato la conferma di quello che stò facendo e stai pur tranquillo che non mi farò mettere i piedi in testa da nessuno.
    Un grande saluto.
    Max

    RispondiElimina
  2. ciao complimenti per il blog vorrei il tuo parere per questa mia storia:

    mi ha lasciato da quasi due mesi lei 19 anni io un bel po' di piu'...(la storia e durata 4 mesi piu due di conoscenza) lo so la differenza c'era ma quando c'e l'amore si passa sopra queste cose e poi era molto matura almeno sembrava..avevamo avuto una prima crisi dopo 2 mesi. prima diceva che era meglio non vedersi troppo spesso cosi la voglia di vedersi era di piu poi dopo qualche giorno appena ho dato un po di privazione appunto per non stressarla piangeva e mi aveva detto di non farle mai mancare l'amore dei primi tempi che in realta'era insicura e voleva continue certezze...del mio amore e cosi ho fatto mi sono forse troppo inzerbinato dandole il massimo e cosi dopo un mese poi mi ha lasciato dicendo che si era sentita oppressa... io non credo di averlo mai fatto in tutta onesta per questo sto male bastava farmelo notare e avrei subito posto rimedio.....sono una persona romantica ma ho deciso che una volta che aveva fatto la sua scelta sarebbe stato molto umiliante continuare a correrle dietro vista la differenza di eta'... e cosi non mi sono fatto sentire nemmeno una volta ne sms ne nient altro solo che quando ci vediamo la saluto col bacio perche e sempre con i suoi e baciando i suoi bacio anche lei..(siamo nella stessa chiesa e lei mi ha detto quando mi ha lasciato che era stato bello stare insieme ma che era finita e che sperava restassimo in buoni rapporti)io le ho detto che non potrei essere amico e che posso solo rispettarla che fare?io vorrei farmi sentire ma non sara certo il mandarle msg o farle discussioni a farle cambiare idea e poi temo che se mi faccio sentire le darei ragione sulla questione dell oppressione.....che mi consigli? da quando ci siamo lasciati non mi ha mai cercato l'unica cosa che ho fatto e stata quella di parlare con sua madre perche una volta ci siamo visti in chiesa e ho detto a sua madre la verita e cioe quello che provo per lei veramente...amore. che lei ha fatto questa scelta e che io la sto rispettando appunto non facendo nulla e che non faro mai nullla dimostrandole cosi rispetto per la sua scelta.adesso di certo lei lo sapra . ed e successo 15 giorni fa. cosa mi consigli?ho ritenuto opportuo chiarire determinate cose con la madre appunto per la giovane eta della figlia.

    RispondiElimina
  3. Secondo me non c'era bisogno di parlare con la madre, se hai detto che è una ragazza matura nonostante l'età dovevi parlarne direttamente con lei, facendo così sei risultato immaturo. In ogni caso continua con la tecnica della privazione

    RispondiElimina
  4. fino a quel momento non avevo parlato con nessuno della sua famiglia e conoscevo la famiglia da mesi ero sempre li a cena e pranzo non parlavo con nessuno da un mese dopo questo rapporto con la famiglia mi sembrava il caso di spiegare le mie motivazioni..e poi parlandole con la figlia mi sapeva di una lamentela io volevo solo spiegare alla madre che con la figlia ero sempre stato serio e che non era mia intenzione opprimerla considerando che probabilmente la madre sapeva solo la versione della figlia. grazie cmq

    RispondiElimina
  5. Ciao Daniele e auguri di buon 2012 . Sicuramente ti saranno capitate storie molto simili alla mia . Sono passati poco più di 2 mesi e io sono ancora innamorato di lei . Credo che delle relazioni che ho avuto, questa sia quella che mi ha fatto cambiare di più e soprattutto e quella che mi ha fatto provare un forte sentimento che fino ad oggi non avevo ancora provato. Visto che sai già la storia come è iniziata non sò come andrà a finire. Come ti dicevo, ci tengo molto a non perderla e il fatto che sia riuscito a farmi rispettare riattivando quelle attenzioni che avevo perso , non significa che possa in futuro riuscire a stabilire una nuova relazione con lei. Tra l’altro c’è stato un’evento che ha minato la possibilità di riuscire ad ottenere un’appuntamento per incontrarci, almeno no nell’immediato. Una sera di dicembre , ci siamo incontrati casualmente ad una festa di paese e lei stava con un’amica. Neanche il tempo di salutarci ed è andata via xchè non era da sola e andava di fretta. Ho fatto l’errore di mandargli un sms x dirgli che volevo soffermarmi a parlare con lei. Poi gli ho chiesto se aveva avuto qualche sensazione nel rivedermi e lei mi ha risposto con un laconico “ mi spiace…”. Qualche giorno più tardi l’ho telefonata per fare 2 chiacchere e per chiedergli di incontrarci ma lei mi ha risposto ” non sono tranquilla dopo l’sms che mi hai mandato..”
    E’ difficile riconquistare una persona con il carattere come il suo . E’ sicuramente una bella donna , di quasi 40 anni , con diverse storie prima di me tra cui 3 convivenze andate male. E’ sicuramente egocentrica , indipendente e che non accetta consigli dagli altri , sofisticata e tendente a comandare gli altri. Per certi aspetti è la classica “gatta morta” . Quella che parla poco , discreta ma ti fa capire molto con gli sguardi. Lavora come ragioniera ed è anche molto razionale ( addirittura più di me). Anche nei rapporti con il prossimo tende sempre ad avere tutto sotto controllo e questo penso che si intuisca dalle sue insicurezze. Ha bisogno di continue attenzioni xchè evidentemente e sempre , profondamente insicura. E’ molto precisa e pretende lo stesso dagli altri e se sgarri sono guai.. E’ poco romantica ( me né sono accorto ) e di certo gli fà più piacere trovarsi difronte la persona con cui si divertiva che un mazzo di fiori.. Quello che lei vuole è un uomo che la capisca e che sia quello con cui vivere il resto della vita . Sicuramente se ha deciso di lasciarmi e anche xchè non ho fatto nulla per evitarlo. E’ venuta meno la mia lucidità...ma da innamorato avrei fatto di tutto per lei.
    La mente umana è proprio strana; quando hai qualcosa vicino non tè né curi, magari dando per scontato tutto. Quando poi ti viene a mancare, faresti di tutto per riaverla….
    Probabilmente stò combattendo contro i mulini a vento e forse le speranze di tornare con lei sono solo mie ma i cambiamenti che ho fatto in questi 2 mesi sono talmente profondi che mi sento veramente un’altra persona e anche lei se né accorta , quando è venuta a farmi visita. Sicuramente mi sento migliore di prima.
    Prima o poi ci vedremo anche xchè con i lavoro che faccio e facile che capiti anche prima del previsto.
    Daniele , la domanda sorge spontanea : ti è mai capitata una situazione del genere? Seconde te , con un tipo di persona come quella che ti ho descritto , che cosa conviene fare ?
    Ti ringrazio anticipatamente.
    Max.

    RispondiElimina
  6. Mi capitano continuamente situazioni del genere,non sei il primo che mi racconta la sua storia particolare... ma ogni caso è a se, proprio perchè siamo tutti diversi, ogni uomo è diverso, come lo è ogni donna. Nel tuo caso per esempio posso dirti che in ogni storia che finisce la colpa non è mai di uno solo ma di entrambi,però allo stesso tempo se questa donna di 40 anni ha avuto tre convivenze e tutte e tre sono andate a finire male un motivo ci sarà non credi? Forse è lei che non sta bene con se stessa, ha un carattere particolare, con cui è difficile andare d'accordo,sicuramente vista la sua età ti ha aiutato a crescere, ma prima di provare a riconquistarla,devi domandarti se è veramente la donna giusta per te, se è una donna con cui puoi avere un futuro.In ogni caso, continuare a tampinarla, a telefonarla, a cercarla e inviarle sms non credo sia una buona tencica, anche perchè l'hai fatto fino ad ora, e non ti ha portato da nessuna parte se non a peggiorare ulteriormente la situazione.Quindi penso che utilizzare la tecnica della privazione sia la migliore scelta da attuare, non devi cercarla più, devi sparire dalla sua vita, e devi inziare a pensare a te stesso, esci, rimorchia e divertiti con nuove ragazze. Nel frattempo lei potrebbe rifarsi viva proprio perchè non la cerchi più e perchè ti stai divertendo....

    RispondiElimina
  7. Ciao, sono una donna separata di 53 anni, vorrei il parere di un uomo. Ho conosciuto il mio attuale compagno su Metic, lui non si è mai sposato ha 51 anni(ha una figlia di 18),la nostra storia ha inizio nove mesi fa, tutto perfetto, condivisione di ogni cosa,stiamo parlando di convivenza..... Scopro per caso, in sua presenza, che ha mandato dei messaggi tramite Metic ad altre donne. Lui dice che è un gioco,non è andato oltre al primo messaggio (forse perchè non le hanno risposto)dice che per lui è un mettersi alla prova....un verificare che malgrado altre "occasioni" le rifiuta perchè lui ama me. Dice che lui è fatto così, si mette sempre alla prova.....io devo capirlo. Naturalmente si è cancellato da Metic.Cosa mi dite.....io lo amo.Grazie per i consigli......

    RispondiElimina
  8. Ciao RD mi sono lasciato da 4 mesi con la mia ragazza dopo 4 anni tra cui 2 di convivenza...ora lei è fidanzata con un altro e vorrei sapere se un giorno tornerà e cosa devo fare,ho fb privato e se la vedo la ignoro...vorrei sapere un tuo consiglio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se un giorno lei tornerà io non te lo posso dire, non sono nella testa della tua ex ragazza. I consigli che posso darti per riconquistare la tua ex sono gli stessi presenti in questo articolo. Metti il tuo profilo pubblico , pubblica foto dove fai vedere che stai bene e ti diverti, riprendi in mano la tua vita, frequenta altre ragazze e tromba! Acquisterai forza, fiducia in te stesso e allo stesso tempo farai ingelosire la tua ex!

      Elimina

HAI ANCHE TU UNA DOMANDA DA CHIEDERE O UN PROBLEMA DA RISOLVERE? Se vuoi ricevere un consiglio da RD inserisci la tua richiesta nel form riservato ai commenti (otterrai una risposta tra i 10 ed i 30 giorni) la risposta sarà pubblicata o nei commenti, o divulgata in un post.
Se invece hai bisogno di PRIVACY e preferisci avere la soluzione al tuo problema in BREVE TEMPO contatta RD Attraverso il servizio di Consulenza Personalizzata via email skype o telefono.