domenica 27 marzo 2011

AMORE AMORE:COME FARLO DURARE


Sono molte le e-mail dei lettori di RimorchiaDonne che mi chiedono come far durare una storia d’amore. Cari amici di RimorchiaDonne, ho deciso di scrivere questo articolo sul blog per dare una risposta definitiva una volta per tutte a questa difficile domanda.

In una coppia entrambi i partner sono responsabili dell’andamento della relazione, e se la storia finisce non dipende mai da uno solo ma da entrambi.

Quando una donna lascia, non lo decide in un istante, non si alza una mattina dal letto con il pensiero di lasciare il proprio ragazzo, ma matura questa decisione con il tempo e prima di fare questa scelta fa capire più volte al partner le cose che non vanno e i problemi che ci sono nella relazione. Se l’uomo tralascia i segnali che la donna invia e che esprime con le parole, i discorsi e il linguaggio del corpo , e non cerca di rimediare o quantomeno provare a risolvere tali problemi, la donna lascia! Perché non è più sicura del suo uomo, perché vuole accanto a se una persona in grado di proteggerla e aiutarla nel momento del bisogno e nella vita quotidiana. A differenza dell’uomo, quando la donna lascia non ha ripensamenti, e non ritorna quasi mai indietro, l’uomo anche se è stufo della relazione , nella maggior parte dei casi si fa più problemi, è meno deciso, più insicuro e porta avanti la relazione anche se in realtà non lo vuole, inevitabilmente il rapporto si deteriora ed è quasi sempre la donna a porre fine alla storia.

L’amore non è un oggetto inanimato come un sasso o vaso, esiste perché viene continuamente rinnovato. Nulla dura se non rinasce, è una legge di natura che vale per ogni organismo che esiste sulla terra. Le cellule del nostro corpo si rinnovano continuamente e lo stesso vale anche per l’amore.

L’amore duraturo è un continuo perdersi , cercarsi e ritrovarsi, il sicuro stabile possesso di una donna non è mai ottenuto una volta per tutte, come se fossimo proprietari di una casa o una macchina, essere possessivi in un rapporto non è una cosa positiva, la donna che amiamo ha bisogno di divertirsi e di essere libera di muoversi nella società , di partecipare alle feste ai balli e di essere desiderata da altri uomini. Alle donne fa piacere ricevere complimenti da altri ragazzi, anche se sono fidanzate, ma non dobbiamo prendere questo fattore come un lato negativo,se qualcuno desidera, ammira e apprezza la nostra donna, non fa altro che rendercela più desiderabile, perché il pericolo di perderla ce la rende più preziosa e aumenta la nostra voglia di rinnovarci e ci mettiamo continuamente in competizione per renderci più interessanti e desiderabili ai suoi occhi.
Per questo motivo le donne prima di uscire di casa si acconciano, si truccano e si vestono come delle principesse. L’amore vive nella continua sfida del desiderio. Dobbiamo essere sempre attenti al volto della nostra donna , per vedere se è contenta, e se non lo è, dobbiamo fare in modo che lo sia, l’uomo deve continuare sempre a fare la corte alla sua donna e la donna deve continuare a sedurre il suo uomo, solo in questo modo l’amore può durare a lungo.
In un rapporto di coppia ci vuole molta pazienza se c’è un problema bisogna parlarne al proprio partner per risolverlo, evitiamo le scenate di gelosia davanti alla gente , mi è capitato di assistere più volte a episodi di litigi tra due fidanzati di fronte a molte persone e vi assicuro che non è una cosa bella da vedere sia per loro che per chi assiste,quindi occorre calmarsi e raccogliere le idee e parlare in privato del problema con la propria compagna.

La gelosia fa parte della vita di coppia, quando una donna è gelosa di noi vuol dire che ci tiene, anzi dovremmo preoccuparci se fosse il contrario.
Bisogna però saperla gestire,se un comportamento della nostra donna ci fa arrabbiare non dobbiamo rimanere zitti e con il muso lungo, con il silenzio la donna non può capire perché siamo arrabbiati, quindi comunichiamo in maniera chiara e con calma le cose che proviamo e che non ci stanno bene , se abbiamo delle opinioni diverse non vuol dire che la nostra storia è finita e dobbiamo lasciarsi, è invece un modo per capirsi a vicenda e per conoscersi meglio. Se abbiamo dei sospetti evitiamo di farci i “film” e prima di giungere a conclusioni affrettate basate sulla nostra immaginazione , verifichiamo bene la situazione.

Ricordiamoci sempre che anche nella situazione più irritante dobbiamo cercare di mantenere la calma, e da qui il detto popolare “La calma è la virtù dei forti”.

Nella vita di coppia si è in due, quindi se ci sono dei problemi non bisogna far entrare terze persone, non dobbiamo chiedere agli amici come dobbiamo agire, dobbiamo essere sempre noi stessi e fare quello che ci sentiamo dentro e che riteniamo più giusto, se proprio volete avere un consiglio chiedetelo a me con il servizio RimorchiaDonne Risponde!
Il rapporto intimo è un componente molto importante per una coppia, bisogna cercare di farlo il più possibile, in tutto il mondo si dice che gli uomini italiani sono i migliori amanti, quindi manteniamo alta la bandiera italiana sia con le donne italiane che con quelle straniere, se facciamo poca “attività” con la nostra compagna rischiamo di perderla, perché quello che non le diamo noi , lo cercherà da qualcun altro .
Il rapporto intimo è una forma di comunicazione, però non è l’unica cosa che porta avanti la coppia, non bisogna usarlo come la risoluzione di tutti i problemi, molti lettori di rimorchiadonne mi hanno confidato che venivano lasciati dalle loro donne nonostante facessero molta “attività” , questo conferma che non è l’unica cosa importante, come ho detto in precedenza, per andare d’accordo e per far durare la storia, bisogna parlare e confidarsi sempre.

Per far durare nel tempo un rapporto di coppia è necessario che entrambi i partner abbiano la libertà di pensare, muoversi e agire secondo il proprio volere, ogni essere umano può evolversi e crescere solamente se ha la libertà di scegliere e decidere la sua vita, i partner devono essere indipendenti e autonomi e non devono dipendere dall’altro per le questioni pratiche, devono essere presenti e disponibili tra di loro senza però prevaricare sull’altro, lasciando la giusta libertà senza distaccarsi troppo, se non vengono rispettati questi criteri il rapporto può deteriorarsi. In una coppia se un partner subisce l’altro, ovvero : il suo modo di pensare, le sue scelte , le sue decisioni e lo costringe a fare cose che vuole solo lui, il partner che subisce arriverà ad un punto in cui non riuscirà più a sopportare tale peso e inevitabilmente porrà fine alla relazione.

Concludo questo argomento riportando un articolo che ho letto nel sito loveisthemessage.it

Una mamma e un bambino stanno camminando sulla spiaggia. Ad un certo punto il bambino dice : “Come si fa a mantenere un amore?” la mamma guarda il figlio e poi gli risponde: “Raccogli un po’ di sabbia e stringi il pugno..”
Il bambino stringe la mano attorno alla sabbia e vede che più stringe più la sabbia gli esce dalla mano.
“Mamma ma la sabbia scappa!!!” “ lo so , ora tieni la mano completamente aperta…” il bambino ubbidisce, ma una folata di vento porta via la sabbia rimanente. “Anche così non riesco a tenerla!” La mamma sempre sorridendo :”Adesso raccogline un altro po’ e tienila nella mano aperta come se fosse un cucchiaio…abbastanza chiusa per custodirla e abbastanza aperta per la libertà.”
Il bambino riprova e la sabbia non sfugge dalla mano ed è protetta dal vento.

“Ecco come far durare un amore…”

5 commenti:

  1. Caro Alfonso,hai detto bene "la donna lascia Perché non è più sicura del suo uomo, perché vuole accanto a se una persona in grado di proteggerla e aiutarla nel momento del bisogno e nella vita quotidiana" ma io penso che visto che nella coppia,come dice il nome stesso si è in due,a volte anche l'uomo pùò trovarsi in difficoltà e mi sembra giusto che la donna sia al suo fianco ad aiutarlo,invece molte donne lasciano piùttosto di farlo!A me è capitato di essere lasciato proprio in quel periodo,nel momento dove sono stato più vulnerabile e mi sono chiesto cosa le ho fatto di male,sapendo che l'unica colpa che forse ho è stata di amarla.Ho scritto questo mio pensiero per far riflettere su quanto una donna sia "debole" in quei momenti,dove noi al suo posto saremmo li,pronti ad aiutarla,a porgerle la mano e mi domando se questo sia giusto,se deve essere sempre l'uomo a rimetterci,a stare male per una che ti dice AMORE MIO,SEI TUTTO PER ME,SEI LA MIA VITA,NESSUNO PRIMA DI TE,TRA POCO TI DICE ADDIRITTURA CHE PER TE E' TORNATA VERGINE ECC...E POI DIVENTI IL NULLA,UN UOMO CHE NON GLI HA LASCIATO NIENTE.Probabilmente per tenere in piedi un rapporto il segreto è non innamorarsi troppo(se si potesse controllare i sentimenti..!)un saluto

    RispondiElimina
  2. Anche il commento di sopra penso che dica qualcosa di giusto...anche a me, come a molti altri, è capitato di essere lasciato nel momento in cui ero più "vulnerabile" quando magari io invece c'ero sempre stato nel momento del suo bisogno. Però credo che faccia parte del gioco...è la donna che si deve appoggiare all'uomo e non viceversa..

    RispondiElimina
  3. Ciao RD sono fede, hai scritto che: il rapporto intimo è un componente molto importante per una coppia, bisogna cercare di farlo il più possibile, se facciamo poca “attività” con la nostra compagna rischiamo di perderla, perché quello che non le diamo noi , lo cercherà da qualcun altro .

    Ok sono d'accordo con te, ma se fosse la donna a non aver mai voglia?tu ci provi e lei sempre sono stanca non ho voglio ecc...?

    RispondiElimina
  4. In questo caso le fai capire che hai dei bisogni da uomo.. e se la tua ragazza non vuole adempiere ai suoi doveri coniugali significa che c'è qualcosa che non và, in questo caso bisogna parlarle per capire la causa, se si trova una soluzione ok, altrimenti utilizzi lo stesso concetto sopracitato al femminile, ossia: " quello che non ti da lei, lo cerchi da qualcun altra..

    RispondiElimina

HAI ANCHE TU UNA DOMANDA DA CHIEDERE O UN PROBLEMA DA RISOLVERE? Se vuoi ricevere un consiglio da RD inserisci la tua richiesta nel form riservato ai commenti (otterrai una risposta tra i 10 ed i 30 giorni) la risposta sarà pubblicata o nei commenti, o divulgata in un post.
Se invece hai bisogno di PRIVACY e preferisci avere la soluzione al tuo problema in BREVE TEMPO contatta RD Attraverso il servizio di Consulenza Personalizzata via email skype o telefono.