venerdì 5 marzo 2010

AGGIUNGILA SU FACEBOOK



IL RAGAZZO DELL’EMAIL CHIEDE

Ciao Daniele,
Ho da poco scoperto il tuo blog e voglio iniziare subito con il farti i complimenti. Sai, spesso si pensa che queste cose siano solo per gli “sfigati”,ma invece non è così. Io credo che tu abbia messo la tua esperienza a favore di quelli che ne hanno di meno,quindi ti stimo e ringrazio allo stesso tempo.
Venendo al mio interrogativo,voglio farti prima una panoramica generale del mio caso,così che tu possa rispondere con coscienza e piena conoscenza del fatto.
Inizio col dire che la ragazza in questione l’ho notata durante la prima settimana dei corsi ( ottobre più o meno),ma non ho mai avuto modo ( e il coraggio) di avvicinarla in qualche modo. Ci tengo a precisare che questa non è la mia prima esperienza,perché ho avuto già delle storielle più o meno importanti.
Parto col dire che questa settimana,dopo la bellezza di 3 mesi di tentennamenti, sono riuscito a cogliere la palla al balzo,riuscendo nell’impresa di parlare con questa ragazza.
Come?
Bhè, diciamo che sono stato caparbio e fortunato allo stesso tempo,ma temo di aver commesso un errore,ma a questo ci arriveremo con calma.
Nella giornata di lunedì,il sottoscritto fa tardi a lezione e,fortunatamente,assieme a lui anche la ragazza desiderata. Coincidenze? Forse,fatto sta che non mi sono lasciato scappare questa occasione,avvicinandomi a lei con una banale scusa scolastica, per poi ingranare la marcia e parlare un po’ di varie cose. Questo per mezz’ora circa. Però,come ti accennavo prima, temo di aver commesso un errore: durante la conversazione non siamo mai venuti alle presentazioni. E’ stata una piacevole chiacchierata tra due colleghi di studio,niente in più niente in meno.
Durante la conversazione,sono venuto a conoscenza del fatto che lei,nella giornata di giovedì,avrebbe dovuto sostenere i quiz per la patente. Partendo da ciò,avevo pensato di riavvicinarla con la scusa della patente e di come fosse andato l’esame ( visto che le ho dato qualche consiglio pratico) ma lei non si è fatta più viva all’università. Ora sono tre giorni che non la vedo e ho seriamente paura che martedì,quando la rivedrò, lei possa non ricordarsi di me e che io intimidito nuovamente,possa perdere ancora una volta questo valido appiglio,creato con tanta fortuna e fatica nei giorni scorsi.
Conoscendo il nome e il cognome della ragazza ( ripeto,non me lo ha detto lei,ma lo so di mio XD) secondo te faccio bene ad aggiungerla su Facebook?
E se sì,quale scusa mi consigli di usare per giustificare il fatto che sono a conoscenza del suo nome?
Ti ringrazio in anticipo,sperando che la tua risposta arrivi il più presto possibile.
Complimenti di cuore.

RIMORCHIADONNE RISPONDE

E’ impossibile che si dimentichi di te…non avere paura, si può dimenticare una persona con cui ha parlato dopo un paio di anni ma non dopo una settimana…quindi tranquillo… un po’ più di fiducia in te stesso è ragazzo!!!!
Aspetta ad aggiungerla!!! Tanto la rivedrai…. quindi la prossima volta , ti avvicini con la scusa della patente ,e ti presenti, e dopo l’aggiungi su facebook per continuare la conquista on line.

Nessun commento:

Posta un commento

HAI ANCHE TU UNA DOMANDA DA CHIEDERE O UN PROBLEMA DA RISOLVERE? Se vuoi ricevere un consiglio da RD inserisci la tua richiesta nel form riservato ai commenti (otterrai una risposta tra i 10 ed i 30 giorni) la risposta sarà pubblicata o nei commenti, o divulgata in un post.
Se invece hai bisogno di PRIVACY e preferisci avere la soluzione al tuo problema in BREVE TEMPO contatta RD Attraverso il servizio di Consulenza Personalizzata via email skype o telefono.