domenica 28 febbraio 2010

PER SEMPRE SINGLE


IL RAGAZZO DELL’EMAIL CHIEDE

Ciao Dani,ti scrivo sempre con molto piacere perchè sei un ragazzo che in fatto di donne sa il fatto suo e ogni volta che rispondi alle mie mail riesci sempre a farmi riflettere e a darmi ottimi consigli,non vedo l'ora di leggere l'e-book al quale stai lavorando da un pò di tempo.
Ho bisogno dei tuoi preziosi consigli......sono passati ormai 9 mesi da quando mi sono lasciato dalla mia ex ragazza con la quale ho passato momenti indimenticabili e sono stato benissimo,un pò sono guarito anche se non ti nascondo che tante cose di lei mi mancano ancora,ogni tanto ci penso(non come i primi mesi che era diventata un ossessione),ma mi dico che ormai le cose sono andate cosi e non ho voglia di soffermarmi troppo in questi pensieri......
..... arrivo al punto,da quando mi sono lasciato non sono più riuscito a fare colpo su una ragazza,ultimamente ho conosciuto tutte ragazze più grandi di me di 5-7 anni che mi dicono "peccato che sei cosi piccolo(ho appena compiuto 24 anni) perchè se avessi qualche anno in più un pensierino te lo avremmo fatto!" e quindi con loro mi trovo bene a parlare di tutto mentre le ragazze della mia età mi dicono che non sono il loro tipo e poi vedo che le piacciono ragazzi che si vestono in una maniera assurda o che non riescono a coniugare un verbo,alcune di loro dopo che ci parlo 5 minuti le soffocherei perchè sono insipide e non sanno nemmeno loro cosa vogliono dalla vita,secondo te cosa ho che non va??
Sto pensando ogni giorno che passa sempre di più che resterò single e che non troverò una ragazza che mi piace,stavo tanto bene quando avevo la ragazza,mi riusciva tutto meglio ed ero più tranquillo.

Grazie di nuovo della tua attenzione e vai avanti cosi!!!
RIMORCHIADONNE RISPONDE

Alle ragazze più grandi di te devi dire che hai 28 anni…confessa la tua vera età solo dopo che hai avuto un rapporto intimo .... , poi vediamo se dicono ancora “peccato che sei così piccolo”

Il tempo guarisce tutte le ferite vedrai che tra un po’ penserai sempre di meno alla tua ex…

Non riesci più a fare colpo perché è il tuo atteggiamento che è sbagliato.

Devi avere un atteggiamento positivo no negativo.

Se pensi continuamente che rimarrai single non farai altro che peggiorare la tua situazione e attrarrai a te la negatività.
Tutto quello che pensi nella tua testa si materializza nella realtà, quindi non pensare alle cose che non vuoi, ma bensì a quelle che vuoi…questa è la legge dell’attrazione (la potrai capire meglio leggendo questo post: attrazione).

Adesso voglio che stai bene e che conosci belle ragazze, immagina nella tua testa di avere rapporti con belle donne, e mentre lo pensi devi provare l’emozione e le sensazioni che proveresti nella realtà e vedrai che attirerai a te quello che stai pensando…devi crederci veramente. Se fai come ti ho detto, le cose miglioreranno.

3 commenti:

  1. lascia stare la legge di attrazione, troppe volte capita che in un periodo nero, in cui tutto va male, e pensi che andrà male per sempre, arriva un bel fulmine a ciel sereno e la tua vita si risolleva. E' la prova che la legge di attrazione non condiziona gli eventi esterni. Oppure quante volte siamo superconvinti che una cosa va bene e poi va male? L'unica cosa reale della legge di attrazione è il suo aspetto psicologico. cioè se sei preso bene la gente vuole stare con te.

    RispondiElimina
  2. Alla legge d'attrazione o ci credi o non ci credi...cmq anche se per te è un placebo, l'importante è che funzioni....

    RispondiElimina
  3. Io spero solo che quel fulmine arrivi presto

    RispondiElimina

HAI ANCHE TU UNA DOMANDA DA CHIEDERE O UN PROBLEMA DA RISOLVERE? Se vuoi ricevere un consiglio da RD inserisci la tua richiesta nel form riservato ai commenti (otterrai una risposta tra i 10 ed i 30 giorni) la risposta sarà pubblicata o nei commenti, o divulgata in un post.
Se invece hai bisogno di PRIVACY e preferisci avere la soluzione al tuo problema in BREVE TEMPO contatta RD Attraverso il servizio di Consulenza Personalizzata via email skype o telefono.