martedì 3 novembre 2009

LA MIA STORIA TRAVAGLIATA


IL RAGAZZO DELL’ EMAIL CHIEDE

Salve ti scrivo ,perche' per la prima volta mi sono innamorato ,cioe' ho provato amore per una ragazza invece di guardarla solo come oggetto di desiderio. Ho iniziato circa 6-7 mesi fa' a frequentare questa ragazza (lei era fidanzata con un altro)dopo un mese tra sms romantici ed email lei ha ceduto alle mie insistenze provando passione ed amore nei miei riguardi. Dopo un po' lascia il suo ragazzo per me e inizia il rapporto intenso sempre piu' passionale e romantico ,si potrebbe dire perfetto!.Il nostro rapporto e' sempre stato perfettamente eccezionale sempre sorridenti sempre felici con qualche litigio sporadico,ed anche nell'intimità abbiamo raggiunto la completa armonia ,perche' mi diceva che ero dolce e delicato e le facevo toccare il cielo con un dito e questo non succedeva con l'altro (come lei mi riferiva) .Purtroppo e' arrivato il giorno degli esami di laurea del suo ex ,premetto che loro sono stati fidanzati per 10 anni e lei lo aveva aiutato nella realizzazione della tesi ,e la sera dello stesso giorno lui la chiama per ringraziarla .Questo colloquio purtroppo ha creato in lei dei turbamenti che l'hanno portata ad entrare in confusione e vederlo per caso nei giorni seguenti l’ ha turbata .Per rispetto a me lei mi ha sempre detto tutto ,mentre a lui del nostro rapporto non ne ha mai parlato anzi nemmeno nel momento del giorno in cui si sono lasciati .Dopo qualche giorno sembrava che le cose si erano sistemate ma non era cosi perche' il giorno dopo non riusciva piu' a dormire perche' pensava a lui e voleva sapere se soffriva la sua assenza. Il rapporto tra loro due e' stato come da madre e figlio ,cioe' lei si occupava di lui in tutto per qualsiasi cosa lei provvedeva a farlo stare tranquillo e beato senza che l'altro facesse niente per lei .Questo purtroppo l'ha portata a lasciarmi con una discussione e subito dopo ho cercato di tranquillizarla riuscendo in parte lei mi ha detto che sta in confusione e le serviva del tempo per ritrovarsi. La sua richiesta di abbracciarmi con una mia commozione mi ha fatto irritare rispondendole che dato che mi stava lasciando non c'era bisogno di un abbraccio poteva anche andarsene senza .Questo l'ha fatta piangere e ci ha messo del tempo per andare via da me. Adesso da qualche giorno non la sento con tutto che mi brucia non ho la forza per chiamarla .Forse questa volta ti metto in difficoltà per aiutarmi ,perche' come mi ha detto lei mi vuole tanto bene e forse meritavo una donna diversa. Ciao e grazie per una tua risposta.

RIMORCHIADONNE RISPONDE

Caro amico di Rimorchiadonne, scusami per il ritardo.
Hai descritto in modo molto chiaro la situazione e sono giunto a questa conclusione.
Lei ha lasciato lui per te, però dopò un po’ ha iniziato a sentire la sua mancanza, quando mi hai detto che lei: “pensava a lui e voleva sapere se soffriva la sua assenza” significa che in realtà è lei che soffriva l’assenza di lui, altrimenti come spieghi il fatto che non riusciva a dormire? Quando tu non riesci a dormire per una ragazza cosa signfica? Che sei innamorato
Quando una donna ti dice che meriti un’altra…è solo una scusa per lasciarti….
Spero di essere stato chiaro…visto che sono passati due mesi da quando mi hai inviato la tua email forse ci sono stati degli sviluppi sulla faccenda…mi piacerebbe sapere come è andata a finire…a presto
Daniele Bersani

RISPONDE IL RAGAZZO DELL’EMAIL

Ciao Daniele ,

Si infatti era quello che pensavo io ,nel mese di agosto ci siamo lasciati ,con ripetuti sms 1 ogni 3 giorni (sempre inviati da lei).Poi un giorno mi ha chiamato perche' non aveva ricevuto risposta ,si era preoccupata ,dopo aver parlato e scherzato un po' le ho detto che se voleva parlare con me un'altra volta era meglio che si stabiliva un incontro invece di stare un' ora al telefono . Il giorno 24 Agosto ci siamo incontrati e poi siamo andati a casa mia e l' abbiamo fatto.. (da come dice lei è che tra noi due con un letto vicino finisce sempre in quel modo).Abbiamo parlato.. mi ha detto che la sua intenzione non è mai stata di tornare indietro ,non prova quell'attrazione sia fisica che di complicità ,e manca quella sicurezza che richiede e che poi trova in me. Dopo tutto questo che ti ho raccontato arriviamo ad oggi ,siamo rimasti d'accordo gia' dalla fine di agosto di incontrarci ogni fine settimana . Oggi anzi , proprio ieri ho capito forse dove è il suo problema ,sta nel fatto che qualunque cosa Lei fa' Lui è stato sempre ad aspettarla ed il rapporto è stato apparentemente tranquillo (come una scatola vuota cioè solo apparenza).Dunque penso sia un problema mentale di distacco da una persona che in realtà non le ha mai dato nulla cosa ne pensi?.

RIMORCHIADONNE RISPONDE.

La cosa è molto semplice caro amico, Lei sta insieme a lui e tu sei il suo amante.
Lui non sa di te ma tu sai di lui…..Quindi possiamo dire che lei sta facendo il doppio gioco..
Sta a te decidere cosa fare, se continuare a fare l’amante oppure metterla in condizione di scegliere, e in questo caso hai due possibilità, o rimane con lui o viene con te.
La scelta si fa in base a quello che tu provi per questa ragazza, se ci tieni molto dovresti mettere in chiaro le cose e farla decidere, se invece per te è solo divertimento continua a sfruttare la situazione, e magari conquisti anche qualche altra ragazza…..
Spero di esserti stato di aiuto.

RISPONDE IL RAGAZZO DELL’EMAIL

Grazie dei tuoi preziosi consigli!!!

Nessun commento:

Posta un commento

HAI ANCHE TU UNA DOMANDA DA CHIEDERE O UN PROBLEMA DA RISOLVERE? Se vuoi ricevere un consiglio da RD inserisci la tua richiesta nel form riservato ai commenti (otterrai una risposta tra i 10 ed i 30 giorni) la risposta sarà pubblicata o nei commenti, o divulgata in un post.
Se invece hai bisogno di PRIVACY e preferisci avere la soluzione al tuo problema in BREVE TEMPO contatta RD Attraverso il servizio di Consulenza Personalizzata via email skype o telefono.