domenica 1 novembre 2009

DOVE HO SBAGLIATO?


IL RAGAZZO DELL’EMAIL CHIEDE

Ciao! Per prima cosa mi complimento per il sito, e per le utili informazioni che dai..una buona metà le sapevo, le altre le sfrutterò da ora in avanti grazie a te!
Passiamo al dunque, cercherò di essere breve.
Sono un ragazzo di 19 anni, abbastanza carino, non sono un grande rimorchiadonne, ma ci so fare quel che basta x mantenermi attivo con qualche ragazza ogni tanto.
Quest'estate sono stato in vacanza in un paesino, lo stesso in cui vado da un pò di estati a questa parte.
Ho già un pò di amici li, e in pratica ogni volta che ci passo le vacanze , si forma una comitiva abbastanza consistente, e ormai cè chi si conosce più e chi meno.
Mi è capitato di conoscere una ragazza, amica di amici/amiche, che gli anni passati non stava con noi, ma quest'anno era entrata a far parte della comitiva. Ovviamente alcuni/e già la conoscevano, io no, ma ho recuperato subito. Sin da subitissimo siamo entrati in sintonia, non per qualche ragione specifica, ma solo perchè è una tipa molto socievole, benchè carina, e io non sono meno.
La mia idea su di lei era "è carina ma non è il mio tipo", semplicemente perchè lei ha un fisico minuto con un bel lato b, ma io prediligo le tipe più in carne, piu alte piu prosperose. Tuttavia il viso non mi dispiaceva, ANZI! Comunque non l’ho puntata per niente, anche perchè sapevo che era fidanzata( il ragazzo però non stava in vacanza insieme a lei) e quindi l'avevo classificata tra le amiche diciamo :D
Premesso questo arrivo al punto.
Dopo le classiche chiacchierate tra amici, ho notato degli atteggiamenti particolari da parte sua e li elenco per chiarezza:
-dove andavo io andava lei( ad es. in disco io mi sedevo e lei pure vicina, io mi alzavo a ballare in punto e lei veniva a ballare dalle mie parti) e questo si ripeteva per svariate volte di seguito, al chè mi suscitava anche un pò di sorriso, un pò come soddisfazione personale, sono sincero.
-erano più le volte che rivolgeva lei la parola a me, che non viceversa
-voleva fare foto insieme e per ognuna aveva commenti positivi come: "guarda che bella foto, come stiamo bene!" e cose così..
-capitò che mi allontanai una volta per risolvere un problema, e lei confidandosi con un altro amico disse una cosa tipo: "uffa se ne è andato, dovevamo fare il giro insieme sulla giostra, che p***e!!!!" , perchè così le avevo promesso poco prima.
Questo è quello che mi viene in mente.
Sono stato un giorno pensieroso sul da farsi, perchè da parte mia non c'era molta voglia, però sai com’è, non si butta via niente e lei non era certo da buttare! Piaceva a molti ragazzi, ma io sembravo essergli piu "simpatico……".
Così raccontai un pò il fatto ad amici intimi della vacanza e dopo che chiesi di verificare gli atteggiamenti ambigui, loro mi diedero conferma e tutti dissero che ci dovevo provare perchè era evidente.
Tutto filava liscio al chè un amico che sapeva il fatto si lascia scappare la cosa, e lei in pratica viene a sapere che io avevo detto che "lei veniva dietro a me", il che era vero, ma capiscimi, per lei, da ragazza (in primis) e da fidanzata (in secondis), era un pò imbarazzante ed umiliante e come cosa.
Perciò non persi tempo a chiarirmi con lei, e lei mi diede questo tipo di risposta: "guarda io sono molto affettuosa con tutti, mi apro molto con tutti, sono fidanzata, avrai capito male".
Io sono sempre rimasto convinto che non si tratti di questo, perchè i segnali erano grosso modo evidenti, ma semplicemente non voleva passare da quella che tradisce il ragazzo. Ovviamente rovinare tutto perchè un amico si lascia scappare la cosa, mi ha fatto rimanere davvero male.

Quello che ti chiedo è:

Ho sbagliato in qualcosa io?

Come mi dovevo comportare a tuo avviso? (può servire per occasioni future)
Mi sai dare una versione migliore della mia per chiarire il fatto?

Grazie mille

RIMORCHIADONNE RISPONDE

Caro amico di rimorchiadonne, pur troppo ti è andata male perché hai sbagliato a parlarne con i tuoi amici.
La regola numero uno del grande rimorchiatore di successo, è di non dire niente a nessuno di quello che pensi e che fai con una donna altrimenti si verifica quello che ti è accaduto, cioè di rimanere con la bocca asciutta.
Da quanto ho capito la ragazza era molto interessata a te, e quindi non dovevi fare altro che provarci, e penso proprio che al 99, 9 % ti sarebbe andata bene.
La ragazza in questione si è sentita imbarazzata perché le è arrivata voce all’orecchio delle tue confidenze ai tuoi amici estivi (e penso che molto amici non sono….non devi fidarti di nessuno quando si tratta di donne).
La prossima volta parla di meno e agisci di più.

RISPONDE IL RAGAZZO DELL’ EMAIL

Esatto e allora siamo sulla stessa linea di pensiero...grazie della risposta.. :)

Nessun commento:

Posta un commento

HAI ANCHE TU UNA DOMANDA DA CHIEDERE O UN PROBLEMA DA RISOLVERE? Se vuoi ricevere un consiglio da RD inserisci la tua richiesta nel form riservato ai commenti (otterrai una risposta tra i 10 ed i 30 giorni) la risposta sarà pubblicata o nei commenti, o divulgata in un post.
Se invece hai bisogno di PRIVACY e preferisci avere la soluzione al tuo problema in BREVE TEMPO contatta RD Attraverso il servizio di Consulenza Personalizzata via email skype o telefono.