venerdì 25 settembre 2009

RAGAZZE CINESI


IL RAGAZZO DELL’EMAIL CHIEDE:

Ciao Daniele,
E' da qualche tempo che seguo il tuo blog e il manuale, ti dirò, dopo averlo letto tutto d'un fiato mi sono sentito diverso, più sicuro di me stesso, non ho più paura di guardare negli occhi le donne, anzi addirittura loro staccano lo sguardo da me... Però c'è un problema: le ragazze da me se la tirano troppo, mi spiego: tu hai detto che quando si comincia a parlare con una ragazza lei ti vede per chi sei e non tanto per come sei, il problema è che qui a Padova se la tirano in maniera estrema, non puoi nemmeno avvicinarti!!! Ti dicono di cambiare aria ancor prima che dici una parola!! Poi Facebook e Badoo sono da frustrazione!! Quante chat e messaggi ho inviato, ho fatto come hai detto tu, non mi sono fatto guidare dagli ormoni ma dal cervello, non funziona, allora sono stato banale, non funziona!! Ho cercato ragazze fuori città, nulla. E nemmeno guardano il mo profilo!! Aiuto che devo fare??? Sento di dover ritornare dalle mie amate cinesi, loro almeno sono sempre disponibili.
Sono italiano ma ho solo avuto fidanzate cinesi, prima perchè mi sentivo inferiore e un po' sfigato, ora perchè è impossibile iniziare qualsiasi cosa con le ragazze italiane. Sono 6 mesi che non ho un rapporto con una donna, da quando la mia ragazza mi ha mollato, ho una voglia matta, sono un uomo. Come mi devo comportare secondo te? Anche se mi allontano insisto?
Una mattina andando in un bar a prendere delle mentine dietro il bancone c'era una ragazza, il bar è gestito da cinesi, ma gestito bene, tutto pulito e in ordine fanno sempre lo scontrino ecc... Io qualche parola in cinese la so quindi ho fatto anche il "bello". Siccome non ho finito le mentine ma volevo rivederla meglio, la mattina sono di corsa per prendere il bus, sono ritornato nel bar e c'era lei. Ho preso un chupa chups a caso ho pagato le ho sorriso e me ne sono andato... Non si ricordava molto di me perchè le ho parlato in cinese e mi ha chiesto nuovamente se lo parlo. Comunque, lei è molto carina, però ovviamente non so nulla di lei. Preciso che non sarebbe la prima cinese che mi passa tra le mani, ne ho avute due per un totale di nove mesi. Se l'avessi incontrata per strada o in bus non avrei avuto problemi a farmi avanti, con le cinesi è 50 volte più facile fare l'approccio che con le italiane. Il problema è che non so come farmi avanti mentre lei lavora, non saprei cosa dirle o chiederle, o almeno, comincerei con la classica domanda di apertura "da quanto tempo sei in italia?" Oppure "è da molto che lavori qui?" Ecc....
Hai qualche consiglio o mi butto?

Concludo dicendoti che sei un grande e che dovrebbero farti santo per quello che fai! Sono sincero, qualcosa dentro di me è cambiato quando ho letto il manuale. Sei un Grande!!!Grazie mille!

RIMORCHIADONNE RISPONDE:

Mi fa molto piacere che i miei consigli ti sono di aiuto e che ora ti senti più sicuro di te…Avere l’atteggiamento giusto è fondamentale, il difficile è continuare ad averlo anche dopo degli insucessi, non bisogna mai abbattersi, devi sempre pensare positivo anche quando le cose vanno male.

Le ragazze cinesi hanno una cultura ed una mentalità diversa da quelle italiane, ma questo non vuol dire che è impossibile avere una storia con una ragazza italiana, solo perché tu hai avuto rapporti esclusivamente con le donne cinesi…Provaci tranquillamente anche con le italiane e non avere timori.

Per rimorchiare su Facebook, su badoo, o su qualsiasi altro social network prima di tutto devi avere un buon profilo, le foto sono fondamentali, se la foto del tuo profilo non è venuta bene sei bruciato in partenza…pubblica una foto in cui esci bene, fattela fare da un professionista se occorre, e vedrai che qualcuna visiterà il tuo profilo…non devi abbatterti se non ti rispondono continua!!!Insisti!!!E pensa positivo come se già ne avessi rimorchiata una…in ogni caso dai un’occhiata a questo post :conquistare su internet.

La cinese che hai conosciuto al bar ti ha chiesto se parli cinese, non perché non si ricordava, ma proprio perché le sei rimasto impresso poiché le hai parlato in cinese, e questo è un punto a tuo vantaggio!!!

Fai l’approccio come ti viene, le domande che le vuoi fare non sono male come inizio, conversa con lei parla del più e del meno e poi invitala ad uscire non mi sembra così difficile no? Il posto dove ti trovi non ha importanza, quando si tratta di rimorchiare bisogna agire e basta, senza crearsi dubbi e perplessità…o la và o la spacca!!!



Ti è piaciuto l'articolo?
per rimanere sempre aggiornato sui nuovi articoli!


26 commenti:

Anonimo ha detto...

mai con le cinesi! culturalmete parlando sono troppo diverse anche se sono in Italia da tempo. e poi puzzano...
Marco

Anonimo ha detto...

ma come si fa a stare con una cinese? con tutte le belle donne italiane libere che ci sono? mogli e buoi dei paesi tuoi...

Alberto ha detto...

Questo blog è davvero ben fatto!
Cmq le ragazze cinesi sono stupende e non puzzano. ne conosco una meravigliosa che alle italiane le farebbe impallidire!
E ci provo...ma le piace un tipo fidanzato...non io, ho qualche possibilità se mi impegno??

Daniele B. ha detto...

provaci, ma se vedi che non va cambia preda.

Anonimo ha detto...

io ho una ragazza cinese di 20 anni .
puzzano??
la mia perniente .

Anonimo ha detto...

io credo che le donne del XXI secolo sn tutte uguali se nn hai soldi nn ti degnerano mai un sguardo.

la verita e che la nostra societa e troppo materialista devi guidare le bmw o mercedes,audi.

Anonimo ha detto...

LE RAGAZZE CINESI, SONO MOLTO CARINE!!!
MA LA LORO CULTURA E' FRA LE PIU' DIFFICILI E CHIUSE DEL MONDO.

---- CHI CONQUISTA UNA CINESE PUO' CONQUISTARE IL MONDO RICORDATE ------

UNICO PROBLEMA: IL DIO DEI CINESI SI CHIAMA DENARO.

COMUNQUE FACCIO I COMPLIMENTI AL RAGAZZO:

OGGI (E PENSATE FRA 10 ANNI) STA DIVENTANDO SEMPRE PIU' DIFFICILE/IMPOSSIBILE TROVARE UNA RAGAZZA ITALIA E NEL MONDO, PROPIO A CAUSA DELLE CHE PRIMA ALLE DONNE INTERESSAVA SOLO L'UOMO, OGGI LE DONNE HANNO IN MENTE LE AMICHE, IL TELFONINO, I VESTISTI, LA DISCOTECHE, IL SOCIAL NETWORK.
E' PROPRIO L 'INTERESSE DI BASE CHE MANCA!!!
GUARDATE NEI PAESI DELL' EST: 1 UOMO UNA DONNA, STANNO MAX 5 GIORNI SENZA UNA DONNA E CI CHIAMANO FALEGNAMI.... QUA IN ITALIA DISCOTECHE E LOCALI PEIENE DI UOMINI DA SOLI E NESSUNO NE PARLA!! TANTO L'IMPORTANTE E' AVERE INTERNET A CASA. DOPO CI BUTTIAMO SULL' INFORMATICA, SUI CALCIO ECC....

DOPO I 40 ANNI TI DIMENTICHI DI CERCARE ANCHE UNA DONNA….


E ALLORA CHE DEVI FARE?

RICORDATE QUESTO DETTO:

-> SE MANGI MALE AD UN RISTORANTE, NON E' CHE NON VAI PIU'AL RISTORATTE! CAMBI RISTORANTE!!

MEGLIO CERCARSELA ALL' ESTERO LA DONNA

BRAVO AL RAGAZZO ANDATO CON LA CINESE, HAI DIMOSTRATO DI AVERE FEGATO!! E NON ASPETTARE LA VENUTA DEL MESSIA

ciao

Anonimo ha detto...

cinesine forever ...spero che tu ne trovi a palate , una volta provate non se ne può + fare a meno :)

franco ha detto...

Io ho conosciuto una ragazza cinese da sposare subito è veramente bella è seria

Anonimo ha detto...

Le cinesi sono stupende: lineamenti finissimi, sono dolci... e chi ha detto che "puzzano", beh, no comment... sai quanti ITALIANI puzzano??

Anonimo ha detto...

le ragazze cinesi o donne qualsivoglia se ti piacciono e perche hai trovato in loro qualcosa di speciale questo vale in tutto il mondo possono piacere anche le eschimesi o gli indios se ti danno emozioni sentirai con il tuo naso che non puzzano ma il tuo cuore pulsera' a 1000

Anonimo ha detto...

Le straniere sono il nostro salvavita hanno cuore e valori di un tempo ma attenti a quelle che chiedono sempre soldi ( un regalino e poi basta perche sono solite abitudinarie e a volte aprofittano) ma per il resto se si innamorano in un mese ci si va a letto...( le cinesi detestano il sesso ho letto da quallche parte ma il problema e' farle venire voglia ...a me piacciono un casino)

Anonimo ha detto...

Per me le cinesine sono le donne più belle del mondo.Hanno una pelle così delicata che al confronto la pelle più morbida delle italiane sembra carta vetrata.Ci sono quelle avide ma ci sono pure quelle che se le piaci e le tratti con rispetto al denaro non ci tengono affatto.Parlo per esperienza e non è affatto vero che puzzano.

Anonimo ha detto...

perfetto ultimo commento.....

Anonimo ha detto...

LA DOLCEZZA E LA SENSUALITA' DI UNA CINESINA E' UNICA...........

Anonimo ha detto...

A me le cinesi piacciono molto, non sopporto gli italiani che dicono che sono delle cesse, sanno avere un poterte suducente su di me di gran lunga più forte che non le ragazze italiane, per carità, molte italiane sono belle, ma ho sempre i miei pensieri erotici incentrati su ragazze dell' estremo oriente.

Giacomo ha detto...

Ciao a tutti, io non ho mai provato a rimorchiare una cinese, e dire che avrei anche il modo di inserirmi nel loro giro, dal momento che poco lontano da casa mia si trova l' università per stranieri. Ma in consenso sono specializzato nelle est europee, ne ho girate parecchie, adesso sto con una bellissima moldava, e guarda un pò, nessuna mi ha chiesto soldi, e non guido una mercedes ma una alfa 156 scassata. E alle italiane che mi dicono cose poco carine su Ludmila, io ricatto che sono solo invidiose del suo viso e del suo fisico, che possono solo sognare! Ma ci sono anche le italiane intelligenti che, pur rivendicando giustamente il valore aggiunto dell' italianità, le est europee fisicamente sono superiori : sono più alte, muscolose, e non hanno la cellulite. Inoltre un notevole vantaggio è che non sono così interessate a disco, aperitivi, e tutte queste cavolate inutili..chi vuol capire, capisca!

Giacomo ha detto...

Il T9 del mio smartphone ogni tanto mi incasina..ovviamente volevo scrivere "in compenso", e non "in consenso" , e "io ribatto", e non "io ricatto". Altrimenti le frasi non hanno senso.

Anonimo ha detto...

io ho una storia con una ragazza cinese, e devo dire che per avere una pelle così le donne italiane le debbono fare e poi chi ha detto che puzzano e come la volpe con l'uva una donna cinese gli avrà dato picche

Anonimo ha detto...

Non date peso ai commenti di un singolo decerebrato che parla probabilmente per partito preso, oppure per manifesta incapacità di rapportarti con donne di qualsivoglia etnia.
E' plausibile che la puzza che sentiva veniva dalle sue ascelle..
Da cinque anni a questa parte ho avuto rapporti con ragazze cinesi, taiwanesi e koreane. E sono attualmente sposato con una ragazza giapponese, il che mi dà la possibilità di avere un giudizio abbastanza eterogeneo per l'argomento ragazze orientali.
L'amore e l'attrazione non hanno età o nazionalità. Il trovarsi in sintonia con ragazze asiatiche (che oltretutto suona anche un pò irrispettoso categorizzarle in questo modo) è principalmente dato dal grado di apertura mentale individuale, e mediamente l'italiano è piuttosto ottuso e restio a confrontarsi con realtà che siano non appartenenti ai propri circoli e preconcetti; concetto che spiega l'odio irrazionale dei sopracitati deficenti commentatori.
La globalizzazione stà altresì inquinando tutto il mondo appiattendo i valori delle persone che fortunatamente in altre nazioni meglio resistono. Come giustamente qualcuno ha menzionato, alcuni di questi valori sono ancora vivi e importanti fuori dall'europa, unitamente a caratteristiche genetiche uniche e estremamente differenti che non possono non creare una fatale attrazione a chi sa apprezzare cotanta profondità. Se è vero che l'uomo è attratto dal diverso la spiegazione vien da se. Mai tornerei indietro a perdere il mio tempo con le sciacquette nostrane montate e viziate, che altro non sanno fare che spremerti come un limone.

Iride

anonimo ha detto...

Io sono insieme a una ragazza cinese da 3 anni non ho mai sentito un odore strano e'pulitissima ha una pelle meravigliosa.E dolcissima e' bellissima e' buonissima e' la persona piu' bella che ho mai incontrato,spero solo di poterla sposare presto

Giacomo ha detto...

Purtroppo non ho avuto esperienze con ragazze asiatiche, e non penso che ne avrò, almeno se tutto va come deve andare, in quanto il prossimo anno dovrei andare a convivere con la mia ragazza. Ma penso di essermi perso molto : una volta erano tutte basse, bruttine, con lineamenti troppo marcati, oggi no ! Di sicuro, poi, hanno conservato certi valori che le nostre connazionali, e le occidentali in genere, hanno completamente perso, quali il senso della famiglia e del dovere.

Anonimo ha detto...

Diversi giorni fa a Roma ho visto una bellissima negoziante cinese. Una pelle bianchissima e una minigonna molto corta, stava seduta e aveva certe cosce! Stupenda! Poi stasera nel mio palazzo ne vedo entrare un'altra, sempre bellissima con la pelle molto bianca. E ho pensato, caspita quanto sono belle le cinesi!

Anonimo ha detto...

Sono stato con una cinese di Hong Kong e devo dire che col senno di poi avrei dovuto non farmela scappare... capelli di seta e pelle liscissima...
Quanto mi manca il profumo della sua pelle! :(

Anonimo ha detto...

Sto frequentando una ragazza cinese, vi assicuro che non puzza per niente, ha una pelle come seta, non ha bisogno di fare la ceretta xchè ha qualche pelo solo la!, non ne ha neanche sotto le ascelle è di una dolcezza super, che altro dire.... fantastica

Anonimo ha detto...

Ciao! Secondo me le donne orientali in generale sono 3 spanne sopra le italiane, sia esteticamente sia come carattere. Sono ancora delle donne. Le italiane sono ormai diventate brutte copie degli uomini come modo di fare, prepotenti, cappricciose come bambini, egoiste (mi sono sentito spesso infangare dalla mia ragazza per aver fatto delle cose, peccato che poi lei faceva di peggio, ma aveva sempre 1000 giustificazioni, lei faceva benissimo ad agire così!) Per non parlare della dolcezza delle orientali: splendidamente dolci, pur mantenendo un carattere forte!

Posta un commento

Non saranno pubblicati commenti che contengono un linguaggio scurrile o affermazioni offensive.