giovedì 13 novembre 2008

COME SUPERARE L' INSICUREZZA NELL' APPROCCIO


Caro apprendista rimorchiatore, sei giunto a questo post dove tratteremo i trucchi per combattere la tua timidezza, i tuoi timori e le tue paure per iniziare a prendere confidenza con le donne .
E’ inutile che io ti spiego le varie tecniche su cosa dire e come comportarti per rimorchiare, se in te c’è quell’ insicurezza che ti blocca emotivamente nell’avvicinarti ad una donna per la prima volta.
Scommetto che ti sarà capitato svariate volte di vedere una ragazza che ti interessa, che si trova da sola in un determinato posto, e sai bene che quello è il momento giusto per conoscerla, ma non hai avuto il coraggio di avvicinarti perché avevi paura ed imbarazzo di non riuscire nell’intento e pensavi di fare una brutta figura e per questo motivo hai lasciato perdere. Dobbiamo fare in modo che questo non accada più.
Ti devi rendere conto e convincere del fatto che nel campo del rimorchio, non c’è nulla da perdere nel provare ad approcciare una sconosciuta, e nel caso lei dovesse respingerti o ignorarti, potrai dire : “almeno ci ho provato”, perché rinunciare al tentativo di conoscere una donna equivale a negarsi le possibilità di avere successo, e di avere dei rimorsi che ti porterai a vita. Pensa a tutte quelle volte che hai rinunciato ad avvicinarti ad una ragazza, e a quante volte hai pensato a quelle situazioni e ti sei detto: “se ci avessi provato, magari adesso starei con lei” . Quindi da adesso in poi devi trasformare la tua faccia da timido, in faccia da c**o, nel senso che devi imparare a fregartene di pensare di fare brutte figure e di buttarti in tutte le possibili situazioni che ti capiteranno.
Adesso ti spiego un ‘esercizio che piano piano ti porterà ad abbassare il livello della tua timidezza, e ad alzare quello di rimorchiatore, in modo tale che potrai avvicinarti alle donne con calma, tranquillità e naturalezza.
Esercizio 1. Cerca un posto dove circolano molte persone e ferma le donne che incontri(sia belle che brutte) con la scusa di chiedere loro delle informazioni, ad esempio puoi chiedere, dove si trova una determinata via, un negozio, un ristorante , il tabaccaio più vicino ecc.. Appena hai ricevuto l’ informazione, ringrazia con un “ciao” e allontanati (nella direzione che lei ti ha indicato…reggi il gioco e ricordati che stai facendo finta di non essere del posto).Ripeti questo esercizio più volte durante una giornata, finchè non ti verrà naturale; con questa tecnica riuscirai a prendere confidenza con le donne a te sconosciute, in una situazione con il minimo rischio, poiché è difficile che una donna si rifiuti di darti una mano indicandoti una via o un negozio.
Esercizio 2. Trova sempre un posto dove ci sono molte persone, non fermare nessuna, ma osserva con l’occhio del rimorchiadonne tutte le donne che incroci, non intendo le zone intime, ma i particolari che fanno parte del loro abbigliamento, che può essere una collana, un paio di scarpe, un paio di orecchini, o un vestito particolare. Devi ripetere questo esercizio, finchè il tuo occhio non avrà raggiunto la capacità di notare al primo sguardo un particolare interessante della donna da te scrutata.
Esercizio 3.Adesso devi unire gli esercizi 1 e 2, cioè devi avvicinarti alle donne che incontri con la scusa di chiedere loro delle informazioni, e dopo che ti hanno dato la risposta ringrazia,e sparagli un bel complimento sul particolare che hai notato. Esempio : “mi scusi signorina può dirmi dove si trova via pinco pallino?” “ Certo!!Vai dritto per 100metri e poi svolta a destra”. “Grazie è stata molto gentile, le sue scarpe sono bellissime”(fai un bel sorriso) e vai via senza girarti per la direzione che lei ti ha indicato.
Ricordati che l’ obbiettivo di questa esercitazione è di prendere confidenza con le donne che non conosci e non di rimorchiarle, quindi svolgi questi esercizi con naturalezza, come se fossi veramente un turista che chiede un’ informazione, non devi dare l’impressione di uno che ci vuole provare. In questo modo ti accorgerai che le ragazze sono tranquille, e non devi avere timore di avvicinarti per parlare con loro.
Esercizio 4. Siamo giunti all’ultimo esercizio che ti completerà per rimorchiare alla grande.
La prima cosa fondamentale che si fa per abbordare una donna, è di giocare con il suo sguardo.
L’ esercizio che devi fare ora è di andare in un luogo dove ci sono persone che stanno ferme , (la discoteca non è appropriata per questa esercitazione)ti consiglio un pub, o magari un ristorante . Studia la situazione delle donne che si trovano nel luogo dove ti sei recato e scegli quella che ti piace di più, mettendoti in una posizione tale che rientri nel suo campo visivo, in modo che ti possa notare. A questo punto inizia a fissarla fino a quando lei incrocerà il tuo sguardo, non appena si verifica questa situazione non distogliere la vista dai suoi occhi ma continua a guardarla finchè lei non cederà e si girerà da un'altra parte. Fissare una donna che non conosci negli occhi equivale a dire : “mi piaci e non ho paura di fartelo capire”. Non ti devi preoccupare perché non stai facendo niente di male, è difficile che una donna che si sente osservata da te si avvicina e ti mena una sberla, l’unica cosa che non devi fare è di apparire con la faccia da malato maniaco, ma sforzati di assumere un espressione serena e tranquilla. Continua a fare questo gioco di sguardi più volte e vedi se lei continua fissarti.
Molte donne specie quelle più belle, di norma quando guardano un uomo dominano la situazione con la loro bellezza, quindi tu non devi farti dominare dal loro sguardo ma bensì cerca di sostenerlo con l’ esercizio che ti ho appena spiegato, non essere timido, non avere paura e tieni duro. Potrà capitare che alcune ragazze non si accorgano di te dopo che tu hai cercato di attirare la loro attenzione, se accade che non ti danno retta non devi buttarti giù , ma devi pensare che ci possono essere svariati motivi per cui non ti notano, come ad esempio il fatto che non ci vedono bene da lontano, e in ogni caso ci sono tantissime donne nel mondo e non devi mai fossilizzarti su una sola, specie se non ti mostra segnali di interessamento.
Continua a ripetere questo esercizio più volte con tutte le donne che riesci a beccare in questi locali. Vedrai che con questa esercitazione ti accorgerai di essere diventato più sicuro di te con le donne.

16 commenti:

  1. CARO SIGNOR RIMORKIO IO PURTROPPO NN SO CME SPIEGARE ALLORA HO GLI OKKIALI SPERO DI TOGLIERMELI AL + PRESTO AVEVO I BRUFOLIORA SN + CURATO DI PRIMA NN SI NOTANO L,IO NN SN 1 RAGAZZO KE SI SENTE 3 CAZZI E MEZZI KE SI VESTE TUTTO D&G HOUSE ECC. 1 SEMPLICE MAGLIETTA A JEANS E QND CI SN OKKASIONI MI VESTO ELEGANTE QST è NORMALE.
    IO PURTROPPO ANKORA SN FISSATO SE SN BRUTTO O MENO NN SN MLT BRV A PARLARE CN LR AGAZZE NN SO CSA DIRE INFATTI CN 1MIO AMICO QND USCIAMO LUI NN è MALE HA AVUTO TNT RAGAZZE CM DICI IL MANUALE IO NN GUARDO TETTE O CULOIN UNA RAGA ANZI GUARDO SE LEI MI FISSSA SE USANO COLLANE S SI VESTONO DA DONNE BORSETTE CAPELLI LUNGHI MA IL PROBLEMA E FERMARLA CSA DIRE PAURA DI ESSERE RIFIUTATO XKè 6 BRUTTO CE UNA RAGA èCARINA LA OCNOSCO X MSN CISALUTIAMO SUL CORSO MANNT DI KE ED OGNI VOLTA KE LE MANDO 1 SMS X USCIRE CN ME QLK KIAKKERATA MI NEGA DICENDOMI NN ESCO CN NESSUNO INQST PERIODO CSA POSSO FARE?OPPURE CSA POSSO DIRE MENTRE PASSEGGIO?CM'è SI FA A CAPIRE SE UNA è SINGLE OFID?.QST è IL MIO CONTATTO DI E-MAIL SPERO KEMI RISPONDERAI AL + PRESTO GRZ.

    Contatto:ilmegliodireggio@live.it

    RispondiElimina
  2. Caro Megliodireggio, intanto dovresti imparare decentemente l' italiano. Tra linguaggio da sms e punteggiatura, scrivi che è uno strazio..se parli allo stesso livello, ci credo che non rimorchi !

    RispondiElimina
  3. VERGOGNATEVI....SE SIETE GIUNTI A LEGGERE QUESTI CONSIGLI SIETE DELLE NULLITA NN DEGLI UOMINI!!!!

    RispondiElimina
  4. Ma vergognati tu!!!Questo blog è stato creato con lo scopo di aiutare chi ha problemi con l'altro sesso, non c'è nulla di male a chiedere un cosiglio, nella vita c'è sempre da apprendere e imparare!!Tu non ti sei mai confidato con un amico o hai chiesto un parere a qualcuno riguardo a una situazione con una ragazza??Penso proprio di si. Qui funziona uguale e risponde un esperto in materia, quindi prima di sputare sentenze rifletti!!!

    RispondiElimina
  5. Daniele sei un grande...
    Ottimi consigli...

    RispondiElimina
  6. ottimi esercizi nn ci avevo mai pensato a queste tecniche di avvicinamento easy verso le ragazze

    RispondiElimina
  7. Ciao Daniele volevo chiederti una cosa riguardo il gioco di sguardi prima dell'approccio. Alcuni sostengono che fissare una ragazza nell'attesa che anche lei ci guardi e ci dia segnali di graidmento sia sbagliato perchè sembra che cerchiamo il permesso per avvicinarci e non abbiamo le palle di farci avanti...altri invece sostengono che sia un'ottima cosa "forzare l'interesse" della ragazza creando subito una forte tensione sessuale attraverso uno sguardo virile e cercando di provocare delle reazioni positive e poi fare un approccio diretto. Ora, qual'è il tuo punto di vista sulla cosa? Ti ringrazio Daniele, ciao!

    RispondiElimina
  8. Il contatto oculare è il primo segnale di interesse che la donna ci invia,si hanno sicuramente più possibilità di rimorchio nel provarci con una donna che ci guarda rispetto ad una che non lo fà. Non credo sia sbagliato fissare una donna per cercare il suo sguardo,però bisogna farlo nel giusto modo, non è che dobbiamo metterci davanti a lei come dei malati e stare li ore e ore a fissare, ma come dice la parola stessa "giocare con gli sguardi", lei guarda, tu guardi.

    RispondiElimina
  9. ma come rispondi se questa ti guarda e ti dice c...o guardi o cose del genere.
    ma poi come fai a sapere se la tipa non a un ragazzo li vicino che li rischi anche di prenderle poi cè un modo?

    RispondiElimina
  10. Il tuo italiano è pessimo, se scrivi così ad una ragazza non ci fa una bella figura..E' molto difficile che una ragazza ti risponda nel modo in cui hai detto..cmq se una ragazza ti risonde quel modo è una villana e non ne vale la pena dedicarle tempo. Prima di approcciare una ragazza devi valutare la situazione, e quindi capire se è impegnata o meno, cmq sia anchese l'approcci in maniera elegante e non invadente anche se è fidanzata te lo farà capire...

    RispondiElimina
  11. caro rimorchiadonne , nn ce la faccio piu sento il bisogno forte di avere una donna ma sono talmente timido ed imbranato che nn ci provo con nessuna e piu forte dell interesse per lei.Ti prego dammi qualche dritta nn so piu cosa fare posso solo dirti che sono disperatissimo davvero grazie tante

    RispondiElimina
  12. Esercitati a mettere in pratica gli esercizi spiegati in questo post... Se non ti applichi e non inizi a sforzarti ad interagire con le donne non supererai mai la timidezza.

    RispondiElimina
  13. Ciao RD, anche se secondario, leggendo il primo esercizio mi ha incuriosito quando dici "ringrazia con un “ciao”" ... In che senso? Le dico "ciao" senza "grazie" ?
    Mi verrebbe naturale aggiungere un "grazie" al ciao.

    RispondiElimina
  14. E' un modo di dire...."ciao grazie" va benissimo.

    RispondiElimina
  15. Caro Rimorchiadonne mi è venuta in mente una domanda insolita ma importante. Se uno è cieco dalla nascita ma vuole rimorchiare come fa a capire quale ragazza gli piace e come può fare il gioco di sguardi? Un cieco può trovare una donna? Tranquillo io ci vddo benissimo..è solo curiosità!

    RispondiElimina

HAI ANCHE TU UNA DOMANDA DA CHIEDERE O UN PROBLEMA DA RISOLVERE? Se vuoi ricevere un consiglio da RD inserisci la tua richiesta nel form riservato ai commenti (otterrai una risposta tra i 10 ed i 30 giorni) la risposta sarà pubblicata o nei commenti, o divulgata in un post.
Se invece hai bisogno di PRIVACY e preferisci avere la soluzione al tuo problema in BREVE TEMPO contatta RD Attraverso il servizio di Consulenza Personalizzata via email skype o telefono.