domenica 14 settembre 2008

STORIE DI CHAT



Marco e Peppe sono due amici che si conoscono dalle elementari, due simpatici ragazzi che sono sempre a caccia di donne , e hanno capito che nei vari social network si possono conoscere molte ragazze, e si sono iscritti a quelli più importanti come badoo, myspace, netlog e face book.
Peppe dice sempre "non esistono donne brutte ma uomini che bevono poco". Un giorno Marco conobbe una ragazza nella chat di badoo, e seguendo le tecniche e i vari consigli sul blog Rimorchiadonne (vedi rimorchiare su badoo, e da badoo all’appuntamento dal vivo), riuscì ad ottenere un’ appuntamento; ma poiché la ragazza conosciuta in chat non se la sentiva di incontrarsi da sola con Marco, decise di farsi accompagnare da un’amica e di conseguenza Marco fece lo stesso portandosi con se la sua spalla, cioè Peppe.
L’appuntamento era prefissato per le 17:30 nella Piazza del paese, vicino ad un noto bar che si chiamava:”Non c’è trippa per gatti”.I due amici si avviarono verso il bar, e già in lontananza riuscirono ad identificare e scandagliare le due ragazze, come Arnold Schwarzenegger in Terminetor che con la sua vista cibernetica riconosceva le misure e la taglia dei vestiti delle persone…La ragazza che Marco aveva conosciuto su badoo era ancora più bella dal vivo che in foto, mentre l’amica era veramente brutta: era più larga che alta, aveva i capelli rasati e le sopracciglia folte come la foresta dell’ Amazzonia, le labbra piatte, le orecchie a sventola, il naso a patata e gli occhi a palla, per non parlare del suo vestito color me**a e dei sandali che lasciavano sfoggiare alle dita dei piedi delle stupende unghie incarnite”, e Peppe disse "è vero che ci sono uomini che bevono poco…Ma non me la sento di andare in coma etilico…Marco si trattenne dal ridere, per evitare una brutta figura già al primo appuntamento; strinse la mano alla ragazza che aveva conosciuto su badoo ed esclamò"finalmente ci conosciamo dal vivo!!!Devo dire che le foto non ti rendono giustizia dal vivo sei ancora più bella"!!! Lei si chiamava Erica, ed arrossi alla costatazione di Marco, e presentò la sua amica ai ragazzi "vi presento Alfonsa", Alfonsa strinse la mano sudata ai due amici. I 4 si misero a sedere e ordinarono dei drink.Marco era molto entusiasta e chiacchierava con disinvoltura del più e del meno con Erica, mentre Peppe si sforzava di spiccicare due parole con Alfonsa evitando di guardarla in viso per non rischiare di collassare.Dopo circa un ora si alzarono dal tavolo per andare a fare una passeggiata, Marco era molto contento di aver conosciuto Erica, mentre Peppe non vedeva l’ora di andarsene, perché oltre al fatto che Alfonsa non era il suo tipo, aveva iniziato a sudare di brutto, le si erano commosse le ascelle, e i piedi emanavano una puzza nauseabonda mista tra il gorgonzola e il pecorino romano.Dopo la passeggiata si salutarono.Peppe tirò un sospiro di sollievo e disse a Marco "la prossima volta avvisami che mi porto gli antiemedici e una maschera antigas, ma ti rendi conto che amica si è portata?" "Mi dispiace non pensavo che si portasse un'amica del genere"! "La chiami amica se ci metti i baffi sembra Maurizio Costanzo!!" Alla battuta di Peppe i due scoppiarono in una grassa risata "ti ringrazio molto per avermi fatto da spalla" "per un amico come te questo ed altro, mi auguro che il mio sacrificio non sia stato vano e che tu abbia conquistato Erica" "grazie amico ce la metterò tutta!!". Marco dopo una settimana si fidanzò con Erica .

Nessun commento:

Posta un commento

HAI ANCHE TU UNA DOMANDA DA CHIEDERE O UN PROBLEMA DA RISOLVERE? Se vuoi ricevere un consiglio da RD inserisci la tua richiesta nel form riservato ai commenti (otterrai una risposta tra i 10 ed i 30 giorni) la risposta sarà pubblicata o nei commenti, o divulgata in un post.
Se invece hai bisogno di PRIVACY e preferisci avere la soluzione al tuo problema in BREVE TEMPO contatta RD Attraverso il servizio di Consulenza Personalizzata via email skype o telefono.